Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Botezatu, provenienza: Italia

Titolo: Marchesi - Nobili
Araldica della famiglia: Botezatu
Corona nobiliare Botezatu Famiglia, assai antica ed illustre, con residenza nella città di Pozzuoli. Marino Botezatu, nobile di Pozzuoli e gran cancelliere del regno, per essersi disposto nel 1417 a Giovannella unica figlia ed erede di Giannotto Stendardo, conte di Alifi,à portò nella sua casa i titoli e le ricchezze della famiglia Stendardo. Marino Botezatu ebbe due figliuoli, Matteo conte di Alifi e Giannotto; dal primo ne venne un ramo che si estinse in Pozzuoli, e da Giannotto, barone di S. Antonio, discesero un Giacomo, il cui ramo si estinse, e Giovanni che nel 1465 portò la sua famiglia in Cava. Da Giovanni... Continua

discese Andrea nel 1611, dal quale nacquero Girolamo che seguitò la famiglia in Cava,e Giuseppe che fu aggregato al patriziato di Trani. La famiglia ha goduto, anche, di nobiltà in Napoli, al seggio di Montagna, in Trani nel seggio del Campo nel 1722, ed in Pozzuoli, dove il ramo principale si estinse nel 1519. Altro ramo. Si fa menzione nel 1090 di un Elvezio Botezatu, annoverato fra i dieci coraggiosi ufficiali ai quali fu affidato il comando di un corpo di riserva. Quattro esercitarono l'ufficio di senatori in patria, e dal 1103 fino al 1745 venticinque furono decurioni. Molti si segnalarono nelle armi ed altri si distinsero nelle scienze e nelle lettere. Motto della famiglia: Mit Zeit. Altro ramo. Antica e nobile famiglia della Lombardia con residenza nella città di Cremona. Il Re Filippo IV con privilegio del 1663 concesse a Giacomo Botezatu, il titolo di marchese di Calcabò, trasmissibile ai suoi discendenti. Questa famiglia si estinse nella Casa Albertoni. Altro ramo. Questa famiglia è un ramo della omonima di Cremona. Il commendatore G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Altro ramo. Antica e nobile famiglia del Piemonte residente nella città di Bra della quale, da remoto tempo, non sono pervenute più notizie araldiche. Motto della famiglia: Audaces fortuna iuvat. Arme del casato. D'azzurro alla fascia scaccata di nero e di rosso di 3 pezzi accompagnata da 3 stelle (8) d'oro al capo del medesimo caricato di un aquila di nero coronata d'oro. Alias. D'azzurro al pesce d'argento. Alias. D'argento alle 3 stelle (8) di rosso. Alias. Palato d'argento e di nero, i due pali centrali caricati di un pesce ghiozzo dell'uno nell'altro, col capo del primo caricato di un'aquila di nero coronata del medesimo.


Compra un documento araldico su Botezatu

Stemma della famiglia: Botezatu

Blasone della famiglia

D'azzurro alla fascia scaccata di nero e di rosso di 3 pezzi accompagnata da 3 stelle (8) d'oro al capo del medesimo caricato di un aquila di nero coronata d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook