Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Brumani, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Brumani
Corona nobiliare Brumani
Un Francesco venne aggregato al nobile Collegio dei giureconsulti nel 1469; quindi al corpo decurionale. La stessa carica esercitò un Matteo nel 1511. Un altro Matteo, vestito l'abito dei Canonici Lateranensi, e ottenuta l'Abbazia di San Pietro al Po, fu da Sisto V creato Vescovo di Nicomedia e poi suffraganeo di Napoli nel 1586, e finalmente Vescovo di Melfi. La famiglia alzò per arme: D'azzurro, al castello d'argento sostenuto da due ruote dello stesso.

Compra un documento araldico su Brumani

Stemma della famiglia: Brumani

Stemma  della famiglia Brumani

1 Blasone della famiglia Brumani

D'azzurro, al castello d'argento sostenuto da due ruote dello stesso.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome