Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Campagna, country of origin: Italia

Nobility: Conti - Nobili
Last Name variations: Campagnari - Campagnaro
Heraldrys of family: Campagna
Last Name variations: Campagnari - Campagnaro
Nobility crown Campagna
Originaria, al dire del Galluppi, da Verona; godette nobiltà in Messina, nella quale città molti membri di detta famiglia vestirono la toga senatoria e furono ascritti alla nobile arci-confraternita della Pace e Bianchi, della quale tennero anche il governo. Un Niccolò, messinese, ottenne nel 1362 la concessione di due onze annuali, sui proventi delle gabelle e dei diritti della secrezia di Messina; un Antonio fu giudice della corte straticoziale di detta città nel 1421-22; un Melchiorre fu giudice del tribunale del Concistoro nel 1673, giudice della Gran Corte Criminale 1683 e 1689; un Francesco, dottore in leggi, fu assessore del ... To be continued

consolato della seta di Messina 1714; un Tommaso, come figlio di Beatrice Umano, fu barone di Migliardo 1735, titolo che la figlia di detto Tommaso a nome Beatrice portò in casa Donato. La nobiltà della famiglia venne anche riconosciuta con la deliberazione della Real Commissione dei titoli di nobiltà del Regno delle Due Sicilie del 2 ottobre 1848. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano del 1922 col titolo di Nobile (mf.). Altro ramo. Famiglia parmense nota sin dalla metà del secolo XVI. Il 30 novembre 1564 un Girolamo ebbe patente per una questione d'onore fra lo stesso e certo Pomponio Montanari. Un Francesco fu cavallerizzo del Duca di Parma. Il personaggio più noto di questa famiglia fu Giacomo eletto prima podestà di Fiorenzuola il 28 ottobre 1749, poi procuratore fiscale di Parma e suo territorio il 3 marzo 1751, uditore criminale e maggior magistrato il 31 gennaio 1753, uditore civile il 12 luglio 1756, consigliere di Dettatura il 9 gennaio 1758, Governatore di Guastalla e podestà di detta città, oltre Reggiolo e Luzzara, il 13 settembre 1759, Consigliere del Consiglio di Giustizia di Parma il 26 settembre 1765, Governatore di Piacenza il 26 febbraio 1772, Capo della Dettatura e Governatore di Parma il 5 luglio 1775; infine fu creato nobile coi suoi discendenti d'ambo i sessi dal Duca Ferdinando di Borbone con Privilegio Ducale 4 gennaio 1777. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Uff. Nob. Ital. del 1922 col titolo di Nobile (mf.) in persona dei Discendenti da Giacomo (1777). Altro ramo. Ai tempi di Ezzelino si trova fra i consiglieri Veronesi un Nascimbene Campagna. Un Ulino fu tra i vicari della Casa dei mercanti, provveditori di Comune, podestà di Peschiera. ... To be continued


Buy a heraldic document on family Campagna

Coat of Arms of family: Campagna
Last Name variations: Campagnari - Campagnaro

Coat of Arms of family Campagna

1 Blazon of family Campagna

Di rosso, alla colonna d'argento, coronata dello stesso.

Campagna di Bologna. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, pag. 207, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Coat of Arms of family Campagna

2 Blazon of family Campagna

D'azzurro, a due fascie d'argento.

Campagna di Padova. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, pag. 207, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Coat of Arms of family Campagna

3 Blazon of family Campagna

Un leone seduto sopra una scranna tenente un ramoscello.

Campagna di Padova. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, pag. 207, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Coat of Arms of family Campagna

4 Blazon of family Campagna

Spaccato, d'oro alla torta di rosso, e d'azzurro a tre gigli dello stesso.

Campagna di Padova. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, pag. 207, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Coat of Arms of family Campagna

5 Blazon of family Campagna

D'oro, alla fascia d'azzurro, accompagnata da tre stelle di otto raggi dello stesso, due in capo e una in punta. Cimiero: Un cane nascente d'azzurro, collarinato d' oro sormontato da una stella d' azzurro.

Campagna di Verona. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, pag. 207, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Coat of Arms of family Campagna

6 Blazon of family Campagna

Troncato d’azzurro e di nero, con la fascia in divisa d’argento attraversante, caricata dal motto Libertas del secondo: nel 1° un braccio sinistro armato al naturale, la mano di carnagione, impugnante la bandiera di rosso, astata di nero; nel 2° cinque spighe di frumento d’oro, poste in palo e ordinate in fascia.

Campagna di Sicilia. Citato in "Nobiliario di Sicilia" di Antonio Mango di Casalgerardo (Palermo, A. Reber, 1912). Si trova anche nella forma Campagnaro o Campagnari.

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2015 - 2016 Heraldrys Institute of Rome