Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Cermelli, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili
Araldica della famiglia: Cermelli
Corona nobiliare Cermelli
Fu delle ghibelline del popolo, e prendeva quindi parte all'anzianato. Ebbe il titolo comitale. Nel 1280 dette mano unitamente ai Boschi, ai Gherzi ed ai Lungaspada all'edificazione del casale dei Cermelli nei confini di Castellazzo. Agostino, dell'ordine dei Predicatori, inquisitore e teologo; Luigi distinto capitano; e Pier Maria, cherico regolare somasco, si occupò con onore di storia naturale. Lo stemma su un piatto in ceramica cinquecentesco venduto all'autore, e così lo stemma in marmo, bellissimo, che venne trasportato al Museo Civico da una casa di via Caraglio. Lo stemma della famiglia Cermelli è: Spaccato di rosso e d'azzurro, alla fascia... Continua
di rombi d'argento attraversante: col capo d'oro all'aquila di nero coronata dello stesso. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria della Lombardia. Altra famiglia alzò per arma. Spaccato; nel primo d'oro, all'aquila di nero coronata del campo; nel secondo di rosso, a cinque losanghe d'argento accollate in fascia.

Compra un documento araldico su Cermelli

Stemma della famiglia: Cermelli

Stemma  della famiglia Cermelli

1 Blasone della famiglia Cermelli

Spaccato di rosso e d'azzurro, alla fascia di rombi d'argento attraversante: col capo d'oro all'aquila di nero coronata dello stesso.

Cermelli di Alessandria. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Stemma  della famiglia Cermelli

2 Blasone della famiglia Cermelli

Cermelli di Alessandria. Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook