Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Faccenda, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Faccenda
Corona nobiliare Faccenda
Antica e nobile famiglia originaria di Brescia, si stabilì nel XVII secolo in Cesena, alla cui nobiltà venne aggregata dopochè Antonio Faccini si unì in matrimonio ad una nobile forlivese della famiglia Prati. Un Francesco fece acquisto di alcuni possessi di proprietà del Vescovo di Sarsina, e qunidi fu creato cavaliere dei SS. Maurizio e Lazzaro, del qual Ordine fondò poi una commenda sopra due possessioni nella villa di S. Giorgio in piano. Con lui, morto improle, si spense la famiglia nel 1811. Tali sono i principii, che da sopracitati Autori si diedero a questa famiglia, ma per esser questo... Continua
fatto assai remoto, e d'historia molto lontana, lasciamo perciò a più eruditi delle sacre antichità, e dell'historie l'investigarne il suo certo principio. Quel che però di certo habbiamo, è che la casata per la loro antichità, e splendore, e per virtù militare, carrichi così laicali, come Ecclesiastici, e per ogno altro preggio di Cavalleria nobilissimi si scorgono, e crebbero un tempo in tanto numero, e furono sì magnifici, e generosi nelle fabbriche, e in edificar palaggi, e ville per loro habitatione in detta Città, che per ciò diedero il nome ad una intiera comarca, e strada detta fin hora della casata.

Compra un documento araldico su Faccenda

Stemma della famiglia: Faccenda

Blasone della famiglia

D'argento alla fascia di verde, al montone al naturale, ritto, movente dalla punta dello scudo ed attraversante; col capo d'oro, caricato dall'aquila di nero, coronata del campo e sostenuto da una fascia di rosso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome