Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Ferrari Moreni, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Araldica della famiglia: Ferrari Moreni
Corona nobiliare Ferrari Moreni
Il piú antico conosciuto ascendente da cui prende le mosse la genealogia di questa famiglia, é un tal Ventura, dimorante nella villa di Mugnano presso Modena, nel 1271. La famiglia F. figura nei piú antichi cataloghi delle fam. modenesi del ceto dei Conservatori. Ha il vanto di aver dato i natali al cardinale Gio. Battista (n. 1451, defunto 1501), vescovo di Modena, arcivescovo di Capua e tesoriere di Papa Alessandro VI. Francesco, fratello del cardinale, fu pure vescovo di Modena (defunto 1507). A costoro e al nipote Ercole, Massimiliano I, re dei Romani, con suo diploma I giugno 1500 largí... Continua
il titolo di Conti Palatini e la facoltá, di aggiungere all'arma di famiglia l'aquila imperiale. Il titolo comintale era peró soltanto personale, divenne piú tardi ereditario nella famiglia per concessione del duca Cesare allorché investí iure feudi Gio. Francesco e Gio. Battista del fu Francesco F. della quarta parte della giurisdizione di Montalto nel Reggiano il 25 agosto 1614; investitura confermata il 16 maggio 1695 a Giovanni Francesco fu Gaspare F. e il 27 nov. 1738 a Gaspare del fu Giov. Francesco F.. I F. contrassero parentele con cospicue famiglie patrizie di Modena, di Reggio, di Ferrara, come quelle dei Fogliani, dei Castelvetro, dei Molza, dei Forni, dei cimiselli, dei Costabili, dei Moreni, della quale ultima per ragion d'ereditá aggiunse il cognome al proprio sul finire del sec. XVIII.

Compra un documento araldico su Ferrari Moreni

Stemma della famiglia: Ferrari Moreni

Stemma  della famiglia Ferrari Moreni

1 Blasone della famiglia Ferrari Moreni

Di rosso, partito da un filetto di nero: nel primo a tre scaglioni d'argento, alla fascia di azzurro rialzata, caricata di tre stelle (6) d'oro, attraversante sul tutto, col capo di oro caricato di un'aquila coronata di nero (Ferrari); nel secondo, al palo d'argento caricato di tre more di rosso, gambute e fogliate di due pezzi di verde (Moreni). Cimiero: Sullo stemma (Moreni): un leone di nero, uscente, impugnante una mora di rosso, gambuta e fogliata di due pezzi di verde.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome