Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Girotto, país de origen: Italia

Nobleza: Cavalieri - Baroni
Variaciones apellido: Girotti
Heráldica de la familia: Girotto
Variaciones apellido: Girotti
Corona de la nobleza Girotto Antica famiglia, originaria dell'Emilia Romagna, la quale, al dir di alcuni storici, sarebbe un ramo collaterale della nobile famiglia francese "Girot", confemata nel titolo baronale, nel 1834, su conversione del titolo di baroni di Favard de Langlade, la cui chiara nobiltà è testimoniata dalla presenza della stessa nell'opera "L'Armorial Général". In ogni modo, al dir di altri genealogisti, tal casato, invece, verosimilmente, venne fregiato del cavalierato, in seguito alla partecipazione, connotata da coraggio ed onore, sotto i vessilli della Santa Lega, di un Paolo, al celebre fatto d'armi della Battaglia di Lepanto, del 1571. D'altronde, la famiglia, è sempre riuscita... Continuará
a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui ha dato i natali. Tra questi, ricordiamo: Giacomo, consigliere e delegato dello Stato Pontificio, nel 1587; D. Marco Valerio, canonico e protonotario apostolico, vivente in Bologna, nel 1628; Saverio, dottore in "utroque jure", vivente in Bologna, nel 1621; Cav. Martino, consigliere ducale in Mantova, vivente nel 1633; D. Luigi, dottore in Sacra Teologia, vivente in Bologna, nel 1643; D. Mattia, canonico, teologo e protonotario apostolico, vivente in Bologna, nel 1656; Ambrogio, Notaio, vivente in Bologna, nel 1652; Gregorio, giureconsulto, vivente in Modena, agli albori del XVIII secolo; Luigi, chiaro giureconsulto, vivente in Bologna, nel 1701; Cav. Ignazio, chiaro giureconsulto, vivente in Bologna, nel 1687; Giovanni, Segretario del Duca di Modena, vivente nel 1710; Cav. Filippo Maria, medico e membro di numerose accademie, vivente in Bologna, nel 1742; P. Diomede, dell'ordine dei Predicatori, uditore e preposito del proprio ordine, vivente in Roma, nel 1787; dott. G., medico comprimario in Sassoferrato, vivente nel 1831; Cav. Gaetano, bolognese, espositore nell'Esposizione dantesca in Firenze, nel 1865; Flavio, consigliere d'intendenza generale, addetto al Governatore delle Province dell'Emilia, nel XIX secolo; Raffaele che, in data 16 marzo 1927, contrasse matrimonio con la nobilissima donna Livia De Vito Piscicelli. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Comprar un documento heráldico de Girotto

Escudo de la familia: Girotto
Variaciones apellido: Girotti

Escudo de la familia Girotto o Girotti

1 Blasòn de la familia Girotto o Girotti

D'azzurro fiancato in arco d'oro alle due stelle del primo nel secondo.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome