Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Granzara, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Variazioni cognome: Granza
Araldica della famiglia: Granzara
Variazioni cognome: Granza
Corona nobiliare Granzara Antica e nobile famiglia originaria del territorio Pugliese propagata, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Altro ramo. Antica e nobile famiglia dell'Emilia Romagna, con residenza nella località di Comacchio. Annovera questa illustre casata personaggi di elevate virtù, menzionati in documenti ed atti notarili, sin dai secoli trascorsi, tra i quali ricordiamo: Emilio, dottore in ambo le leggi, vivente in Bologna, sul finir del secolo decimo quinto; Luigi, dottore in Sacra Teologia, vivente in Comacchio, nel 1645; Leonardo, notaio e poeta per diletto, residente in Comacchio, nel 1734; Antonio, consigliere di prefettura, vivente sul principio del XIX secolo. Altro... Continua
ramo. Antica ed illustre famiglia, di origine Veneta, alla quale appartenne quel Giovanni, medico chirurgo, della provincia di Treviso, autore di numerosi saggi, vivente nel 1836. Da remoto tempo, non sono più pervenuti aggiornamenti araldici, di detta famiglia. Tuttavia, la presenza del motto, nella bibliografia documentata della famiglia, ci conferma un'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Motto della famiglia: Disce pati.

Compra un documento araldico su Granzara

Stemma della famiglia: Granzara
Variazioni cognome: Granza

Stemma  della famiglia Granza

1 Blasone della famiglia Granza

D'azzurro, alla scala d'argento, posta in banda.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome