Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Guarnieri, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Conti - Marchesi - Duchi
Araldica della famiglia: Guarnieri
Corona nobiliare Guarnieri Famiglia di antica aggregazione al nobile consiglio di Adria e compresa nell'El. delle fam. nobili Adriesi, approvato dal Senato Veneto. Giovanni, Paolo Rinaldo Antonio, Ippolito e Francesco Luigi, di Antonio, furono confermati nella nobiltà con S.R.A. 28 ott. 1823. Sono iscritti nell'El. Uff.: dec. Giuseppe. n. Adria 10 ott. 1866, di Francesco, di Giuseppe e di Carolina Cordella. spos. 21 nov. 1892 con Isolina nobile Tretti, da cui: a) Aldo. n. Adria, 13 agosto 1894, avvocato. spos. Adria 1 sett. 1921 con Carlotta Scarpa. da cui: 1) Giuseppe, n. Adria, 25 maggijo 1922; 2) Isolina, n. Adria, 11... Continuafebb. 1924; b) Franceschina, n. Rovigo. 24 maggio 1897. Fratelli e sorelle di Giuseppe: 1) Maria, n. Adria, 23 sett. 1870; 2) Eugenia, n. Adria, 5 giugno 1874 in prof. dott. Zanella; 3) Giuseppina, n. Adria, 10 ott. 1877; 4) Giulio, n. Adria, 19 agosto 1879, cav. prof., spos. 21 marzo 1905 con Bianca Nardi, da cui: a) Francesco, n. Palermo, 2 sett. 1909; b) Aurelio, n. Palermo, 18 giugno 1911 (Padova); 5) Pia, n. Adria, 21 agosto 1880; 6) Romano, n. Adria, 20 febb. 1883, cav. prof. dell'università di Amsterdam, spos. con Jete van Beuge, da cui: a) Romanina, n. all'Aja, 2 nov. 1913; b) Leonardo, n. all'Aha, 8 febb. 1915 (Amsterdam); 7) Giov. spos. 7 marzo 1913 con Ida Durando; da cui: a) Giulia, n. Firenze, 8 dic. 1913; b) Carolina, n. Firenze, 13 dic. 1914 (Roma, via Nizza, 63). La famiglia levò per arme. Troncato: al primo d'azzurro al leone rivoltato: al secondo di nero a due leoni affrontati, il tutto al naturale. Altro ramo. Nobile famiglia toscana, con residenza in Pisa, la quale ha dato alla patria tre priori, ovvero: Giambattista nel 1554, Giovanni figlio del precedente, nel 1570 e 1584; ed un altro Giambattista, figlio del detto Giovanni, nel 1582. La famiglia levò per arme. Di rosso, a tre loeni d'oro, 2 e 1. Altro ramo. Nobile famiglia di Rovigo, con residenza anche in Verona, la quale levò per arme. D'azzurro, al leone d'oro, tenente una spada d'argento, guarnita d'oro. Altro ramo. Nobile famiglia di Ancona, oriunda dalla Germania, i cui membri furono marchesi di Ancona e duchi di Spoleto. Altro ramo. Nobilissima famiglia di Osimo, fregiata del titolo comitale, estintasi, sul calar del XVIII secolo, con il conte Aurelio Guarnieri Ottoni, nei conti Baldeschi-Balleani. Altro ramo. Nobile famiglia di Montesanto, estintasi, agli albori del XIX secolo, con il conte Carlo Guarnieri. Per testamento di quest'ultimo, furono surrogati dalla discendenza della figlia Luigia, sposata al marchese Felice Matteucci di Fermo. Da questo matrimonio nacque un'unica figlia Filomena Luisa Matteucci Guarnieri, che sposò il cav. Gaetano Monti, nobile di Senigallia. La loro discendenza diventò così Monti Guarnieri. Non molte famiglie, anche fra le più antiche, possono vantare una nobiltà di origine così pregevole, della quale i discendenti, a buon diritto, potranno vantarsi. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Compra un documento araldico su Guarnieri

Stemma della famiglia: Guarnieri

Stemma  della famiglia Guarnieri

1 Blasone della famiglia Guarnieri

Troncato: al primo d'azzurro al leone rivoltato; al secondo di nero a due leoni affrontati, il tutto al naturale.

Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol.2 .

Stemma  della famiglia Guarnieri (Adria)

2 Blasone della famiglia Guarnieri (Adria)

D'azzurro, alla fascia in divisa d'argento, accompagnata da tre lioncelli sedenti dello stesso.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. primo, pag. 509, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Stemma  della famiglia Guarnieri (Pisa)

3 Blasone della famiglia Guarnieri (Pisa)

Di rosso, a tre leoni d'oro, 2 e 1.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. primo, pag. 509, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Stemma  della famiglia Guarnieri (Rovigo, Verona)

4 Blasone della famiglia Guarnieri (Rovigo, Verona)

D'azzurro, al leone d'oro, tenente una spada d'argento guarnita d'oro.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook