Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Hargesheimer, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Hargesheimer
Corona nobiliare Hargesheimer Antica ed illustre famiglia tedesca, di chiara ed avita nobiltà, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni europee ed americane. Ascritti all'antica nobiltà germanica degli Uradel, alla fine del secolo XIII, da Carlo IV (1346-1378), i membri di cotal famiglia ebbero la concessione dell'uso dell'arme. Tra i primi personaggi che resero splendore al casato, in ogni modo, tra tutti, spicca un Udalrich, cospicuo in Hessen, nel 1440, ricordato quale chiaro e saggio giureconsulto. Successivamente, la famiglia si divise in vari rami. Uno fiorì in Boemia, con un Roderich, familiare di Giovanni, re di boemia, dal quale fu nominato, in... Continuaricompensa dei grandi servigi prestati, cavaliere; un altro si stabilì in Vienna, illustrandosi, tra i molti, con quel Lars, vivente nel 1719, generale di cavalleria, sotto Carlo VI; uno, assai cospicuo, si stabilì in Alsazia ed un altro, infine, pose dimora nel Tirolese e nel Lombardo-Veneto. Ivi, infatti, sin dal XV secolo, tal casato, si distinse per gli illustri personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Nikola, milite, valorosamente distintosi, per ardore e virtù, sotto i vessilli del capitano generale del Tirolo, Gaudenz Matsch, nel conflitto con i veneziani; Roberto, dottore in "utroque jure", ambasciatore presso le più importanti Corti d'Europa, vivente nel 1658; Francesco, membro del consiglio di Trento, vivente nel 1681; Amadeus, matematico e studioso di scienze naturali, vivente in Rovereto, nel 1714; Maurus, di Hessen, membro delle autorità federali della propria terra, fiorente nel XVIII secolo; dott. Karl (o Carlo), insigne medico, vivente in Milano, nel 1767. I cognomi di cotal risonanza storica, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Compra un documento araldico su Hargesheimer

Stemma della famiglia: Hargesheimer

Blasone della famiglia

Tagliato d'argento e d'azzurro all'aquila di nero attraversante sulla partizione, sul tutto una sbarra di rosso anch'essa attraversante.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome