Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Janora, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Janora
Corona nobiliare Janora
Questa famiglia, detta prima Jamario o Janara, vuolsi sia di origine romana, e fiorita al tempo di quella Repubblica. Nel Regno trovasi feudataria fin dal 1239, e fu una delle sei famiglie Aquarie del Seggio di Porto. Questa famiglia ha goduto nobiltà, inoltre, nella città di Napoli, ai Seggi di Porto, Capuana e Montagna, Nola, Lucera, Capua, Benevento, Somma, Vico, Pozzuoli, Amalfi e Roma. Fu ricevuta nell'Ordine di Malta nel 1563 e trovasi ascritta al Libro d'Oro. Il ramo dei Baroni di Guardia Campochiaro si estinse nella famiglia de' Marchesi Cimaglia, Baroni di Bojano, nobili in Foggia. Il ramo della... Continua
famiglia Principi di Sirignano, Baroni di S. Elia, Monacilioni, Starza, Correto e Frusarello, si estinse nella famiglia Caravita, nobili di Eboli. Il ramo della dinastia Duchi di Belforte e Cantalupo e Principi di S. Martino si estinse in due fratelli ed una sorella. I primi morirono celibi e la seconda si maritò nella famiglia Morra Principi di Morra. Sorgono Monumenti della famiglia in Napoli nelle Chiese di S. Maria a Cappella, S. Domenico, S.Pietro Martire, Moteoliveto, S.Pietro a Fusariello, S.Giovanni Maggiore e Santa Restituta; in Roma nel Museo Carpense e nelle Chiese di S.Cecilia e S.Anastasia, in Nicotera nella Chiesa di S. Maria della Grazie. Motto della famiglia: Chi fermo spera.
Compra un documento araldico su Janora

Stemma della famiglia: Janora

Blasone della famiglia

D'oro al leone d'argento attraversato dal bastone azzurro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome