Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Lalgaria, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Lalgaria
Corona nobiliare Lalgaria
La è una famiglia, dice Mugnos di chiarissima origine catalana perchè un Giovanni Perez de Algaria gentiluomo impiegato a' servizi di re Martino e di re Alfonso nel 1416 acquistò la castellania di Capopassaro col carico di custode maggiore delle marine della riva occidentale. Poichè si congiunse in matrimonio con Antonia Cassarino famiglia nobile di Noto, 1418 ivi fermò sua stanza. Da lui un Pietro altri ed in linea retta, che vissero con onorati carichi. Tra' personaggi più distinti troviamo un Almerico, che coll'appoggio del vescovo di Malta Corsetto suo zio fu tre volte capitano di quest'isola non che governatore... Continua
di Gozo ed altri carichi si ebbe. Epperò i di lui figli Giovanni e Pietro non pochi servigi rendendo a Carlo V ottennero grossi compensi e quinci abitarono in Palermo, ove sostennero i migliori officii nobili. In questa linea troviamo un Gaspare che fu giurato nel 1607 e 1608 e poscia il figlio Carlo senatore nel 1646, divenuto indi deputato del regno nel 1653. Commendasi ancora dal Mongitore tra' letterati un Simone; più al dire del Villabianca una Melchiorra Algaria che fu prima duchessa di Galizia titolo concedutole da re Filippo IV nel 1660.
Compra un documento araldico su Lalgaria

Stemma della famiglia: Lalgaria

Stemma  della famiglia Lalgaria

1 Blasone della famiglia Lalgaria

Inquartato in croce di S. Andrea; nel primo e quarto lozangato di nero e d'oro; nel secondo e terzo d'azzurro alla stella d'oro a sei raggi. Lo scudo sormontato da un elmo di nobile antico.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook