Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Levati, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Variazioni cognome: Levato
Araldica della famiglia: Levati
Variazioni cognome: Levato
Corona nobiliare Levati Antica e nobile famiglia della Lombardia con residenza nella località di Levate nel Bergamasco. Da remoto tempo non sono pervenute più notizie della suddetta dinastia. Varie famiglie omonime si propagarono in diverse regioni d'Italia. Le notizie bibliografiche che ci vengono tramandate sono riconducibili a questa casata di cui ne abbiamo tratto nota. Antica e nobile famiglia della Lombardia con residenza nella città di Bergamo. Da remoto tempo non sono pervenute più notizie della suddetta stirpe. Altra famiglia alzò per arma. Di rosso, al castello d'argento, merlato alla guelfa, aperto di nero, e cimato da un leone d'argento, passante. Fu... Continuacostume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni, e de' maggiori.
Compra un documento araldico su Levati

Stemma della famiglia: Levati
Variazioni cognome: Levato

Stemma  della famiglia Levati

1 Blasone della famiglia Levati

Di rosso, al castello d' argento, merlato alla guelfa, aperto di nero, e cimato da un leone d'argento, passante.

Levati o Levato di Bergamo. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, pag. 253, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Stemma  della famiglia Levato

2 Blasone della famiglia Levato

D'argento, al leone d'oro per inchiesta, passante, e tenente la zampa anteriore destra sopra la lettera majuscola L di nero, col capo d'oro, all'aquila di nero.

Levati o Levato di Levate nel Bergamasco. Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, pag. 253, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome