Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Liberati, country of origin: Italia

Nobility: Nobili - Marchesi - Feudatari - Patrizi
Heraldrys of family: Liberati
Nobility crown Liberati Antica famiglia, originaria dell'Albania, trapiantatasi in Ripatransone, con un Alessio, verso la fine del secolo XV. Tal casato, inoltre, può annoverare tra le sue file uomini di eccelse virtù, tra i quali, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Pietro, vescovo di Treja nell'Epiro e quindi di Cattaro, così creato da Sisto IV; Francesco, valoroso soldato che si coprì di gloria a Lepanto, a lato di Marcantonio Colonna; Ionno che, nel 1521, pugnò da prode contro gli Spagnoli; Luigi chiaro giureconsulto; Domenico podestà di Cosignano; Lucia valente in pittura e architettura, morta a Roma sulla fine del secolo XVIII;... To be continued

Filippo vivente nel secolo XIX ottenne per sé e i discendenti il titolo di marchese; Liberato cavaliere di molti ordini equestri e colonnello delle truppe pontificie; Stefano, commissario apostolico della S. Casa di Loreto e poi delegato apostolico di Velletri. La Consulta Araldica riconobbe a questa famiglia fin dal 1908 come dall'Elenco nobiliare ufficiale delle Marche, i titoli di marchese (mpr.) e nobile di Ripatransone (mf.). La famiglia, ancor oggi sempre risiedente a Ripatransone (Marche), è stata rappresentata: 1° Marchese Mario nobile di Ripatransone, da cui: a) Filippo; b) Francesco; c) Eduardo; d) Liberato; e) Giambattista. 2° Gaetano dei marchesi e nob. di Ripatransone. 3° Vincenzo dei marchesi e nob. di Ripatransone, da cui: a) Alessandrina in Raccamadoro; b) Michele, c) Isabella. 4° Camilla, nob. in Ripatransone, in Adriani. Altro ramo. Di antica origine e feudataria, fino dal secolo XIV, di grandi terre con castello nel contado di Camerino, nelle Marche. Nel secolo XVI alcuni di questa famiglia si stabilirono in Parma, ed altri in Roma, avvenuta l'elezione a Pontefice di Paolo III Farnese. I Liberati di Parma ebbero il feudo di Pizzano, con titolo marchionale, e più tardi furono creati conti e ascritti al patriziato. I Liberati di Roma ottennero anch'essi gli onori di quel patriziato nel 1519 e creati marchesi del S. R. I. Giambattista ministro delle finanze ducali in Parma; Pietro e Amato marescialli del popolo romano; Francesco Arciv. di Efeso; Antonio nunzio pontefice alla Corte di Spagna. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Buy a heraldic document on family Liberati

Coat of Arms of family: Liberati

Coat of Arms of family Liberati

1 Blazon of family Liberati

Di porpora, a due spade d'argento, guarnite d'oro, poste in croce di S.Andrea con le punte in basso.

Citato in "Armorial Général par J.B.Rietstap - Deuxième èdition refondue et augmentée - Tome II L-Z" p. 64

Coat of Arms of family Liberati

2 Blazon of family Liberati

Partito; nel 1° di rosso, a due spade d'argento guarnite d'oro passate in croce di S.Andrea, le punte all'ingiù; nel 2° d'azzurro, alla fascia di rosso, accompagnata in capo da una stella di otto raggi d'oro, e in punta da un compasso aperto dello stesso, le punte verso il capo.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 23, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Coat of Arms of family liberati

3 Blazon of family liberati

D'azzurro all'albero di verde posto sopra un monte di tre cime d'oro accompagnato: a destra da una stella d'oro e a sinistra da un crescente di argento; ed attraversato sul tutto da una fascia di argento caricata di un leone illeopardito di rosso.

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome