Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Lutterotti, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldrys of family: Lutterotti
Nobility crown Lutterotti Antica ed assai nobile famiglia del Trentino Alto-Adige, con residenza nella città di Caldaro, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia e del Nord Europa. La nobiltà della casata viene fatta rimontare ad un Giovanni Andrea che, per diploma di Carlo VI in data 8 ottobre 1737 ottenne la nobiltà del S.R.I con i predicati di Gazzolis e Lagenthal. La chiara nobiltà della famiglia risulta ulteriormente confermata dalla sua presenza nella pregevole opera "Enciclopedia storico-nobiliare italiana - Vol. 4" di Vittorio Spreti. Da una analisi cromatica e simbolica dello stemma, possiamo, inoltre, ricavare... To be continuedalcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. Il rosso, richiamandosi al sangue versato in battaglia, rappresenta il valore, l'audacia, la nobiltà ed il dominio; la colomba, il cui smalto particolare è l'argento, simboleggia l'amor casto e puro, la pace coniugale, la fecondità, l'animo semplice e benigno, la gratitudine, la clemenza e la dolcezza; la campagna è una pezza onorevole segnata nello scudo con una secante, in fascia, tracciata a meno di un terzo dell'altezza dello scudo; la rosa dimostra la grazia, la bellezza, l’onore incontaminato, la soavità dei costumi, la magnificenza, la grandezza di nobiltà e il merito conosciuto; l'albero di tiglio, figura rara in araldica, è simbolo di amore coniugale, sulla base della leggenda di Filemone e Bauci. Tra i personaggi che maggiormente hanno reso lustro al casato, ricordiamo, infine quel Carl Von Lutterotti, nato a Bolzano nel 1793, funzionario di stato a Imst, il quale ebbe sempre grande interesse per molteplici aspetti della vita popolare e che amava ritrarre con gli acquerelli la gente incontrata nei suoi costumi tradizionali, durante i suoi viaggi nel Tirolo. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Buy a heraldic document on family Lutterotti

Coat of Arms of family: Lutterotti

Coat of Arms of family Lutterotti

1 Blazon of family Lutterotti

Inquartato: nel primo e quarto, di rosso a due colombe d'argento affrontate poggiate su una campagna di verde e tenenti col becco un serto di rose al naturale; al secondo e terzo d'oro all'albero di tiglio di verde nodrito nella campagna dello stesso.

Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol. IV p.184.

Coat of Arms of family Lutterotti

2 Blazon of family Lutterotti

Inquartato: nel primo e quarto, di rosso a due colombe d'argento affrontate poggiate su una campagna di verde e tenenti col becco un serto di rose al naturale; al secondo e terzo d'oro all'albero di tiglio di verde nodrito su un monte ristretto movente dalla partizione dello stesso.

Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", suppl.2 p.233.

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome