Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Mattia, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Mattia
Corona nobiliare Mattia Antica ed illustre famiglia, con residenza nella città di Spello, la cui blasonatura è riportata nei volumi del "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane", del commendator G.B. di Crollalanza. Sulla scorta di ciò che riferisce il Gamurrini, nella sua "Istoria genealogica delle famiglie nobili Toscano et Umbro", stampato in Firenze dal Sanesi nel 1641 al volume 6, sappiamo che tal casato godette nobiltà sin dal XIV Secolo, occupando, sempre, le più alte magistrature della sua terra. Esso, inoltre, in ogni tempo, si distinse per gli illustri personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, ricordiamo: Alessandro che,... Continuanel 1191, prese parte, col grado di capitano, alla terza crociata, nell'esercito di Filippo-Augusto Re di Francia; Augusto, consigliere in Spello, nel 1387; D. Martino, dottore in "utroque jure", vivente in Spello, nel 1399; D. Serafino, familiare e consigliere di Braccio Fortebraccio, nel 1404; Alberto, giudice in Perugia, nel 1453; P. Ignazio, dell'Ordine dei Predicatori, uditore e preposito del proprio ordine, vivente in Foligno, nel 1573; Vittorio, giureconsulto e diplomatico, il quale trattò importanti affari per incarico del pontefice Urbano VIII e del cardinale Francesco Barberini; Giovanni, magistrato in Roma e in Ancona, vivente nel 1734; D. Diego, canonico, teologo e commissario apostolico, vivente in Foligno, nel 1767. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Compra un documento araldico su Mattia

Stemma della famiglia: Mattia

Blasone della famiglia

D'azzurro, al destrocherio vestito d'argento, guarnito di rosso, impugnante (o sostenente) colla mano di carnagione un albero al naturale, sormontato da una cometa d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome