Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Mazzelle, country of origin: Italia

Nobility: Patrizi
Heraldrys of family: Mazzelle
Nobility crown Mazzelle Nobile famiglia, originaria dell'isola di Procida, ascritta, da tempi remotissimi, al patriziato di Vitulano, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Tal casato, come rilevasi da documenti ed atti notarili, sin dai tempi più remoti, diede luce a personaggi di elevate virtù, tra i quali, ricordiamo: Scipione, scrittore e storico, fiorito in Procida, intorno alla metà del XVI secolo, la cui opera più famosa è la "Descrittione del Regno di Napoli?" (Napoli, G.B. Cappello, 1586), il quale fu definito da G.D. Rogadei, nel 1767, "il più utile scrittore delle cose di questo Regno"; Saverio, di Procida, dottore in... To be continued
"utroque jure", fiorito nel 1592; D. Carlo, canonico e Pronotario Apostolico, vivente in Napoli, nel 1612; Antonio, chiaro giureconsulto, autore di numerosi saggi, vivente in Napoli, nel 1634; Giovanni, capitano di giustizia, vivente in Benevento, nel 1642; Gio. Battista, gesuita, coltissimo nelle Lettere greche e latine, vivente in Salerno, nel 1702; Giorgio, giudice in Capua, vivente nel 1787; Card. Camillo Mazzella (Vitulano, 10 febbraio 1833 - 26 marzo 1900), gemello del Vescovo di Bari, Ernesto, gesuita, insegnante di filosofia e Sacra Teologia sia in Italia che in Francia, ove rimase fino al 1866 e, dopo il rientro a Roma, fu inviato negli Stati Uniti come insegnante di Teologia con la carica di Prefetto Generale degli Studi, apprezzato e benvoluto da Leone XIII, venne a Roma come Prefetto Generale degli Studi, nell'Università Gregoriana, il 7 giugno 1886, fu creato Cardinale mentre, dopo la morte del Card. Raffaele Monaco La Valletta, che avvenne il 14 luglio del 1896, il Santo Padre, il 26 agosto del 1896, lo nominò successore Vicario Pontificio del Santuario di Pompei, consacrandolo, poi, nel 1897, Vescovo di Palestrina. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Buy a heraldic document on family Mazzelle

Coat of Arms of family: Mazzelle

Blazon of family

D'azzurro, al leone d'oro incatenato, passante su tre monti di verde, controrampante ad un braccio vestito di rosso tenente in pungo tre mazze, con in capo tre stelle di sei raggi d'argento ordinate in fascia.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome