Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Meciani, país de origem: Italia

Nobreza: Conti
Heráldica da família: Meciani
Coroa de nobreza Meciani Le prime notizie di questa famiglia furlana risalgono ad un Odorico del Decano di Tolmezzo che sugli ultimi del trecento era governatore dell'Abazzia di Moggio. Il figlio di lui Nicolò passato in Udine ad esercitare l'arte notarile, vi fu fatto cancelliere del Comune, carica che tenne per 57 anni e cioè fino alla sua morte, avvenuta nel 1482. Il figlio Gian Francesco ottenne le prime cariche cittadine e nel 1517 fu ascritto, coi suoi discendenti, alla nobiltà udinese. Da lui nacque il celebre Tiberio, n. 3 agosto 1509, dc. il 3 febbraio 1582, che, dedicatosi agli studi giuridici, ottenne una... Continuacattedra allo studio padovano, e vi salì in tanto onore e fama, che da tutta l'Europa accorrevano gli studiosi ad ascoltarne la faconda parola. A compenso delle sue straordinarie benemerenze negli studi, Pietro duca gi Czernovitz, lo creò cavaliere di S. Giorgio e conte palatino con diploma dato a Padova il 27 settembre 1578 e il Senato veneto lo nominò cav. di S. Marco conducale 21 ottobre 1579. Pure il figlio Giovanni Francesco (n. 1537, morto 1590) insegnò giurisprudenza all'Università di Padova e fu letterato assai stimato. Ebbero conferma dell'avita nobiltà dal Governo austriaco con Sovrana Risoluzione 24 luglio 1820; e dal Governo italiano vennero iscritti nel 1897 nell'Elenco ufficiale. Ottennero essi poi il titolo di Conte mpr. con Regio Decreto 22 aprile 1900 e Lettere Patenti 23 agosto 1900 (Fonti: Mantica genealogia Deciani, Udine, 1881). Francesco deced., n. Martignacco 10 agosto 1844, morto ivi 15 giugno 1921, di Luigi, di Francesco e di Lucia nob. Nussi, dott. in legge, spos. 9 dicembre 1881 colla nobile Clementina dei co. Ottelio (Martignacco). Fratelli: Agostino, n. Martignacco 7 gennaio 1846, morto Siena 9 settembre 1918, spos Rivignano 21 maggio 1884 con nob. Sofia dei co. Ottelio (Martignacco); da cui: Antonio 12 ottobre 1886, spos. Udine 16 giugno 1920, con Teresa Margreth (Martignacco); da cui Francesco Maria, n. Udine 29 maggio 1921; Maria Sofia, n. Martignacco 8 giugno 1923; Enrico, n. Martignacco 12 ottobre 1866, gemello di Antonio; Lodovico, n. Martignacco, 10 dicembre 1890 spos. con Licaro; Antonio, n. Martignacco I maggio 1848, dott. in legge cav. della Corona d'Italia; spos. I° Cassacco 2 maggio 1881 con la nob. Maria dei co. Gallici, morta 1 Maria dei co.
Compre um documento heráldico sobre família Meciani

Escudo da família: Meciani

Brasão da família

Partito: d'azzurro alla mezza aquila d'oro, bicipite, movente dalla partizione e di argento alla banda di nero.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome