Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Meroi, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Meroi
Corona de la nobleza Meroi Tra questa famiglia la sua origine in Lombardia, non possonno le lingue dolose criticare contro l'antichissima origine, e progressi di questa chiarissima famiglia. Di origine longobarda, le prime sue memorie in Milano rimontano al tempo di Federico II, conforme riferisce il Morgia Paolo nella "Nobiltà di Milano divisa in sei libri" stampato in Milano nel 1595. Lo stesso autore riferisce essere questa una delle più nobili ed antiche famiglie di Milano. Numerosi autori della famiglia descrissero eventi e personaggi, attribuirono ad essa varie origini senza alcuna valida attestazione. La moderna critica storica ha, sulla scorta sicura dei documenti, fatto ragione... Continuarádelle artificiose ricostruzioni genealogiche di quegli scrittori che, per compiacente spirito d'adulazione, pretesero far discendere questa famiglia da nobili e antiche prosapie come quella di altre famiglie. Il commendatore G.B. di Crollalanza, nella sua opera " il Dizionario Storico-Blasonico, opera che in vari decenni e con l'aiuto di altri storici ne ha rintracciato l'esistenza veritiera sulla scorta di documenti e ricerche effettuate nei secoli passati.
Comprar un documento heráldico de Meroi

Escudo de la familia: Meroi

Blasòn de la familia

D'azzurro al destrocherio vestito di rosso, tenente con la mano di carnagione un grappo d'uva di verde, e movente dal fianco destro dello scudo, accompagnato in capo da tre stelle di otto raggi d'oro ordinate in fascia, e in punta da un leone rivolto al naturale passante e tenente con la branca sinistra una maschera troncata di nero e d'argento.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome