Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Migliorina, provenienza: Italia

Titolo: Nobili - Baroni - Marchesi
Araldica della famiglia: Migliorina
Corona nobiliare Migliorina Antica ed illustre famiglia, iscritta alla mastra nobile di Messina nel 1798, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Tra i personaggi che, maggiormente, le diedero lustro, ricordiamo: Scipione, giudice straticoziale di Messina, nel 1665-66; Giuseppe, con privilegio dato a 22 marzo 1717, ottenne la concessione del titolo di barone, e fu senatore di Messina nel 1727-28; Scipione fu senatore di Messina, nel 1755-56 e rettore nobile delle Verginelle in Messina, nel 1757-58; Francesco, consultore del governo del regno di Sicilia nel 1798 e segretario di Stato di S. M. il re Ferdinando IV, fu anche supremo... Continuaministro di giustizia e dell'ecclesiastico. Proprio quest'ultimo, con real decreto del 12 settembre 1806, ottenne la concessione del titolo di marchese e fu ascritto alla mastra nobile di Messina, del 1798, alla quale mastra vediamo pure ascritti un Scipione barone di Scarpello, del fu barone Giuseppe, ed il fratello di detto Scipione, a nome Antonino. Iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano, anno 1922, la famiglia levò per arme. Di verde, alla pianta di miglio d'oro; accostata da sei stelle di sei raggi dello stesso, poste 3 e 3. Alias. D'zzurro, alla pianta di miglio d'oro, movente dalla punta, accompagnata da tre stelle d'argento ordinate nel capo. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Bergamo. Altro ramo. Nobile famiglia fiorentina, con residenza nel Gonfalone Drago, in quartiere San Giovanni, alla quale appartenne il dott. Giovan Maria, assai erudita arcade, del qu. dott. Antonio, del dott. Agostino, entrambi eccellenti professori di Medicina, nato in Firenze, il 18 dicembre 1685, scomparso il 23 dicembre 1718 e sepolto nella chiesa di S.Felice in piazza. La famiglia levò per arme. Di..., al teschio di..., diademato di..., sostenuto dalla fascia diminuita abbassata di...; e al capo di.. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Compra un documento araldico su Migliorina

Stemma della famiglia: Migliorina

Blasone della famiglia

D'azzurro, alla pianta di miglio d'oro, movente dalla punta, accompagnata da tre stelle d'argento ordinate nel capo. Supporto: 2 leoni d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome