Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Misicaro, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Misicaro
Corona nobiliare Misicaro
Giorgio del Monte, Scrittor delle cose di Terni città d'Italia, trattando de' successi Ternitani, dice, che nel 1308 Pierluigi Nucula potente Cittadino procurava occuparsi la libertà della patria, favorito in ciò dalle famiglie Cittadine, Gigli, Fisicari, Dipietro, Rosati, e Spada, le quali erano apparentate con esso lui, e speravano per questo mezzo alcanzar i loro intenti. Mà Leone Camporeale gentil'huomo della medesma Città, havendo in odio à Pierluiggi, e congiungendosi con Vanni Barbarasa, Nicolò Castelli, Gio: Luca Donati, Donato Filijsde, Sismundo Cregorij, Nicolò Monti, Pietro Paradisi, Giovan Rosati, Luca Tomasoni, Corrado Sirotti, tutti gentil'huomini Ternitani, congiurarono unitamente contra quello, e... Continua

suoi fautori, e mentre Pierluiggi tutto baldanzzoso senza nessuna paura se nè andava il dì di San Francesco alla festa, fù assaltato dentro una stretta strada da' congiurati, che dopo puoca diffesa fù da quelli ucciso, e con quello medesmo furore diedero sopra i fautori, che non ne lasciarono niuno vivo, i figli de' quali spaventati se nè fuggirono, chi per l'altre Città d'Italia, e chi in Sicilia, sia i quali vennero Landolfo Giglio, che nobilmente si fermò in Sacca, e Leonardo F., che si casò nella città del Monte Erice, ove fece la sua residenza. Landolfo Giglio che sia stato progenitor della vivente famiglia Giglio di Palermo, la quale, oltre i nobili congiungimenti matrimoniali, col decoro della nobiltà si conserva, concorrendo sempre in molti honorati carichi, ch'a' nobili si sogliono concedere, ed hoggi vive nel Signor don Oratio Giglio, e ne' suoi posteri. Leonardo F. parimente fondò la sua famiglia nel Monte Erice, ove godendo i suoi maggiori uffici, e conservandosi nobilmente, fù seguito della propria guisa da' suoi posteri. Fù questo passaggio de' prenarrati nel 1347 nondimeno un ramo de' Fisicari passò nella città di Trapani, ove essendo notato fra le famiglie nobili di quell'antica Città vi fece la sua stanza, ed hebbe nobili casamenti con la famiglia Badaloc, Auria, e Vicenzo, i cui gentil'huomini furono promossi ne' primi uffici di Trapani, fra i quali Antonio F., che fù Capitano, e molt'altri. Altro ramo. Famiglia giusta Mugnos originaria di Terni, portata in Sicilia da un Leonardo Fisicaro 1300, stanziando nella città di monte S. Gi


Compra un documento araldico su Misicaro

Stemma della famiglia: Misicaro

Stemma  della famiglia Misicaro

Blasone della famiglia

Di rosso a tre rose d'oro col capo d'Angiò.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome