Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Mocelli, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Mocelli
Corona nobiliare Mocelli
Antica ed illustre famiglia di Bussero, in quel di Parma, di chiara ed avita nobiltà, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. I fratelli Nicolò, Marco e Girolamo Mocelli, in data 10 luglio 1699, avevano ottenuto la cittadinanza parmense; in data 21 febbraio e 13 marzo 1725 un Giovanni fu pure ascritto a detta cittadinanza. Un ramo della famiglia, inoltre, passò a risiedere in Polesine di Parma. Un dottor Francesco fu podestà di Borgo S. Donnino (Fidenza) eletto il 10 settembre 1650; un Giovanni Battista era tenente colonnello dei Carabinieri, nel 1751; un Giovanni Paolo, il 10... Continua
aprile 1749, ottenne patente di colonnello del Terzo di Busseto e capitano della prima compagnia. Un Lorenzo fu nominato procuratore il 15 marzo 1746; un Vito fu podestà di Polesine il 24 dicembre 1764. Carlo con Privilegio di Filippo Borbone, Duca di Parma, ottenne patenti di nobiltà e fu creato nobile, con isuoi successori in infinito. Il cavaliere Giovanni fu creato Conte da Ferdinando di Borbone Duca di Parma, con patenti del 21 gennaio 1800. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Uff. Nob. Ital. del 1922 col titolo di Nobile (mf.) in persona dei Discendenti da Carlo (1750). La famiglia levò per arme. D'azzurro allo scaglione di rosso accompagnato in capo da tre stelle di otto raggi d'oro male ordinate, ed in punta da un bue d'argento passante sul terreno di verde. Che i membri della famiglia Mocelli siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti, come il "Dizionario Storico-Blasonico", del commendatore G.B. di Crollalanza, che ne ha raccolte le tracce lasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora ricoprendo cariche legislative, militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia.

Compra un documento araldico su Mocelli

Stemma della famiglia: Mocelli

Blasone della famiglia

D'azzurro allo scaglione di rosso accompagnato in capo da tre stelle di otto raggi d'oro male ordinate, ed in punta da un bue d'argento passante sul terreno di verde.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome