Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Monaldo, country of origin: Italia

Nobility: Marchesi - Nobili
Heraldrys of family: Monaldo
Nobility crown Monaldo
La famiglia è originaria delle Marche. Benedetto fu arcivescovo e cardinale legato Pontificio in Bologna. Ottenne la erezione per sè, fratelli e discendenza col titolo di marchese della proprietà di Migliano in quel di Perugia. Il titolo marchionale fu confermato a Giovanni Antonio nell'anno 1663. Lo stesso nell'anno 1635, aveva ottenuto la nobiltà ereditaria di Perugia per maschi e femmine. Si imparentarono con i Baglioni, con gli Oddi, con i Donnini. Lo stemma della famiglia e quello dei Donnini si nota unito in partizione nello storico palazzo Donnini di Perugia sul corso Vannucci. Luigi, morto nel 1922 fu ingegnere laureato... To be continued
a Milano. Ispettore superiore di bonifiche presos il Ministero di Agricoltura, commendatore mauriziano e della Corona d'Italia, Rodolfo, suo fratello, fu vice Prefetto di Roma ed oggi è prefetto a riposo. La famiglia Monaldi si estingue con lui. Motto della famiglia: Fidelitas et virtus. Altro ramo. Antichissima famiglia fiorentina annoverata dall'Alighieri fra le più potenti casate. Ebbe palazzi e torri nella via che da Porta Rossa conduce alla piazza degli Strozzi. Ugone console di Forenze nel 1201; Rinuccio suo figlio e Iacopo anziani nel 1251; e verso la stessa epoca viveva ancora Bonfigliolo che fu uno dei sette fondatori dei Servi di Maria e che dopo morto fu innalzato all'onore degli altari col titolo di beato. Furono di parte ghibellina, e due volte furono banditi dalla patria. Due pervennero al priorato: Baldovino di Rinuccio nel 1283 e nel 1287 e Francesco di Guidotto nel 1487. Alessandro di Tommaso fu uno dei capitani delle milizie fiorentine al tempo dell'assedio, e fattosi seguace del celebre Ferrucci prese parte all'espugnazione di Volterra di cui fu governatore. Questa famiglia si spense nel 1629 nella persona di Piero di Giovanni, autore di una storia delle famiglia fiorentine. Altro ramo. Derivata dal Conte Offredo de' Duchi di Spoleto, si divise in molti rami. Quello che si stanziò a Spoleto nel 1322 ebbe un Giovanni che fu governatore di Portachiusa, ed un Alessandro condottiero dell'esercito granducale di Toscana. Si spense nella famiglia Borbori di Spello. Altro ramo. Antica e nobile famiglia di Pesaro. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storimo.

Buy a heraldic document on family Monaldo

Coat of Arms of family: Monaldo

Blazon of family

Di azzurro al ponte di due archi, unito di tre torri, quella di mezzo pi
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome