Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Montemaggi, provenienza: Italia

Titolo: Patrizi
Araldica della famiglia: Montemaggi
Corona nobiliare Montemaggi
Famiglia anteriore al 1200. Quando in ottemperanza alle disposizioni della Legge del 1750 il Cav. Jacopo, del Capitano Francesco, chiese per sè e per i fratelli Giovanni e Coriolano l'ascrizione per giustizia al patriziato pistoiese, fondò la domanda sul fatto che la famiglia era stata ricevuta per giustizia nell'insigne Ordine di S. Stefano. ma la famiglia poteva vantare molti altri titoli, oltre quello presentato: perchè incominciando da messer Currado, nel 1270 ambasciatore per Pistoia al Re di Napoli, e nel 1272 Podestà a Piacenza, essi ebbero sempre parte preminente nella vita pubblica della loro città, dove li troviamo Operai... Continua

di S. Jacopo, Anziani, Priori, Gonfalonieri. Nè alla sola Pistoia fu ristretta l'attività dei membri di questa famiglia: Bonaccorso, Gonfaloniere in patria nel 1421, fu anche lettore nello studio fiorentino; Desiderio, fu Segretario di Stato del Granduca Ferdinando II; e la stessa carica ebbe il Sen. Coriolano. Si imparentarono con le principali famiglie pistoiesi, quali i Panciatichi, gli Arfaruloni, i Cellesi, ecc. I membri di questa famiglia furono ascritti al Patriziato di Pistoia con Decreto del 5 maggio 1755. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano del 1933 col titolo di Patrizio di Pistoia (maschi e femmine).


Compra un documento araldico su Montemaggi

Stemma della famiglia: Montemaggi

Blasone della famiglia

Troncato nel primo d'azzurro a tre gigli d'oro divisi da un lambello di rosso di quattro pendenti; nel secondo d'oro al monte all'italiana di sei cime d'azzurro. Alias d'oro al monte alll'italiana di sei cime d'azzurro, al capo d'azzurro caricato di tre gihli d'oro divisi da un lambello di rosso di quattro pendenti.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome