Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Mucciolo, country of origin: Italia

Nobility: Conti
Heraldrys of family: Mucciolo
Nobility crown Mucciolo Antichissima famiglia Marchigiana originaria da Toledo in Spagna, dove se ne hanno notizie fin dal 711 e con il nome di Mulcios y Orsos Albos. Vien ricordato un Giovanni Marino, comandante le guardie Reali e Cavaliere Gerosolimitano, il quale nel 1116 sposò la marchesa Carlotta Luchin, dama spagnuola, insignita della Croce dell'Ordine di Calatrava. Sembra che in tale occasione il Re di Spagna la decorasse del titolo comitale, visto che tutti i suoi discendenti da quell'epoca lo portarono. Fu sua dimora il regno di Castiglia. Il ramo spagnuolo ebbe vari cavalieri dell'ordine Gerosolimitano e di Calatrava; capitani, consoli, e gentiluomini... To be continued
di corte. Così la famiglia Mulcios, in Italiano Muccioli, è ricordata da scrittori spagnoli, e così è convalidato nel certificato del Re d'armi di Sua Maestà cattolica allorchè fu riconosciuta l'antica hidalguia o nobiltà spagnuola a tutta la famiglia Muccioli il 12 aprile 1920. Da Toledo, questa famiglia si portò a Bologna e quindi nella Repubblica di S. Marino e poi in Urbino, dove si fissò stabilmente nel secolo XIII. Il cognome italiano venne da un Ciolo Mucci e quindi Mucci di Ciolo-Muccioli. La doviziosità e la potenza della famiglia vengono attestate dalle nobiltà a cui fu aggregata e cioè di S.Marino, di Urbino, di Pesaro, di Roma e dai possedimenti: Palazzo in Urbino, a Pesaro; e a Roma, nonchè dai castelli che ebbe in Signoria nell'Appennino e cioè di Parchiule, di Palazzo de' Mucci, e di Torre Checia nel comune di Borgopace fin dal secolo XV. Ebbe anche cappella gentilizia in S. Domenico d'Urbino e la tomba in Roma nella chiesa di S. Maria in Villacella. Un ramo della famiglia per un certo tempo abitò in Ferrara. Capostipite conosciuto in Italia è un Simone, vivente nel 1350. Da lui ne venne Luigi, nel 1400 e da questi Matteo (1450) che troviamo console a S. Marino. Abbiamo poi Luigi, di Matteo, che fu Gonfaloniere in Urbino nel 1494; Francesco I della Rovere Duca di Urbino lo inviò ambasciatore a Giulio II per ottenere la Signoria di Pesaro. Riuscito nell'intento ne fu ricompensato con molti privilegi e con la Nobiltà di Pesaro per sè e tutta la famiglia. Sedette in Pesaro come consigliere negli anni 1511-1513. fu maggiordomo del duca di Urbino, fece fabbricare la Cupola della cappella di SS. Sebastiano e Caterinò da tempo è estinto.

Buy a heraldic document on family Mucciolo

Coat of Arms of family: Mucciolo

Blazon of family

Partito: nel primo d'azzurro alla Coppa d'Oro, sostenuta da due Leoni controrampanti dello stesso; nel secondo d'Azzurro alla Coppa d'Oro circondata da cinque Gigli dello stesso.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome