Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Narisano, país de origem: Italia

Nobreza: Baroni
Heráldica da família: Narisano
Coroa de nobreza Narisano Tra le famiglie d'antichissima Nobiltà d'Italia, e della Città di Tolentino, è celebre questa famiglia la quale hebbe origine dalla chiarissima casa Soardi Alemanna, come ampiamente nè tratta Giovanne in sua Tessera gentilizia. Da Lodulfo Suardo Barone Germano, ò Tedesco, nè pervenne Merino Suardo forte, e valoroso Cavaliero, che discacciato dal dominio di Bergamo dalla famiglia Coglione, e d'altre potenti, contra la casa Suarda congiurate, si ritirò in Francia, dove dal Rè Carlo V fù honorevolmente ricevuto, col quale s'impiegò a trattare il casamento trà Ludovico Duca di Lorena suo fratello, e Valentina figlia di Gio.Galeazzo Maria Duca di Milano... Continua

con 400 mila scudi di dote, e l'effettuò, onde in ricompensa di tal servitio diede quel Rè Armachilde Parisana, ò Parigina, sua figlia naturale, ad Alberico Suardo suo figlio, con dote di diecimila fiorini d'oro, i quali ambedue marito, e moglie col predetto Duca passarono in Italia à godere quelle superbe nozze in Milano; quindi finite le feste, il Duca Gio.Galeazzo Maria intuito del genero, e mariti delli detti Alberico, e Parisana, diede ad Alberico il Governo perpetuo della Città di Tolentino con tutte le sue giuriditioni, dove eglino procrearono Ruggiero, che dal nome materno con tutta la sua posterità fù cognominato P., ò Parigiano, lasciando affato quello di Suardi, come avvenne alla Doria di Genova, e Opizinga di Pisa, e à tant'altre, e così anche gl'altri suoi figli Carlo, Merino, Alberto, e Nicolò Parisano, che tutti reuscirono valerosissimi Cavalieri, da' quali il predetto Alberto, per un grave disgusto, e contesa insieme, c'hebbe con la famiglia Ugoni, all'hora potentissima, fù costretto di passarsene in Sicilia, e nella Città di Siracusa, dove si casò con Lutia Pedilepori dama nobilissima dell'antichissima famiglia Pedileopori (della quale nacque la gloriosa Martire Santa Lucia) con questa egli procreò Alberico, Merlino, e Ruggiero P.,che dalla Regina Maria Signora della Reginal Cammera furono tutti impiegati in supremi carichi, e offitti. Il predetto Alberico Governator della detta Cammera Reginale tolse per moglie Portia Molocca Dama altresi nobilissima, figlia d'Henrico Baron di Molocca, che gli generò Ruggiero P. Baron di Molocca, che successe nella Baronia all'Avo materno, e Lucia moglie di Ottavie Donna Emilia Arizzi, figlia del Baron della Targia, fece il vivente Don Antonio, Don Ruggiero, e Don Francesco P., c'hanno goduti i principali offittij, e honori della loro patria.


Compre um documento heráldico sobre família Narisano

Escudo da família: Narisano

Brasão da família

Di rosso alla branca di leone strappata, d'oro, tenente un ramo di palma dello stesso.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome