Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Narisoni, país de origen: Italia

Nobleza: Baroni - Nobili
Heráldica de la familia: Narisoni
Corona de la nobleza Narisoni
Questa Famiglia è della stessa consanguinità, la quale hebbe origine di Germania, e venne ad habitare in Padova l'anno del Signore 1014. Archicellino hebbe due figliuoli Varisone e Conrado, da Varisone discendono i Barisoni. Vando fù prigione di Azolino. 1255. Procincale, Paganino, Giovanni, e Manfredo, furono del num. de Giudici. 1275. Gerardo da Vigonza fù preso da Veronesi appresso Cologna. 1280. Giovanni da Vigonza fù Podesta di Vicenza 1310. Corado 2. fù Cote di Vichizzolo, il quale fù partigiano di Cane dalla Scala, e abbruggio insieme con altri rubelli la Villa di Arqua. 1322. Varisone 2. fù Capitano de Carraresi,... Continuará

e nel ritorno di Franc. da Carrara fù Condottiero di seicento cavalli leggieri contra Galeazzo Duca di Melano. Bonzanello fù Capitano di Franc. da Carrara. Nicoò Barsone è Cannonico di Padova in loco di Paolo suo zio. Giulio da Vigonzi è Dottor de leggi. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria della Germania, furono ascritti al nobile Consiglio di Padova nel 1014. Si dissero Vigonza dal castello omonimo di cui furono baroni. Nel 1104 un Girardino fu Console della sua patria. Diversi furono Podestà, e un Albertino fu Vescovo di Ceneda. Di questa famiglia non si hanno più notizie.


Comprar un documento heráldico de Narisoni

Escudo de la familia: Narisoni

Blasòn de la familia

Fasciato di rosso e d'oro di sei pezzi.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome