Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Ori, provenienza: Italia

Titolo: Patrizi
Araldica della famiglia: Ori
Corona nobiliare Ori L'origine della famiglia Ori è antichissima, poiché i membri di essa vengono citati nella storia veneta nei secoli IX e X. Rimasero fra i patrizi di Venezia al serrar del Maggior Consiglio, nel 1297. Antonio, nel secolo XIII, fu uno dei compagni di Enrico Dandolo, nel richiamare all'obbedienza la ribellatasi città di Zara, e nella conquista di Costantinopoli. Nel 1345 Filippo sostenne con lode il provveditorato generale dell'Istria e, dieci anni dopo, entrò nel novero dei Commissari destinati a riconoscere la congiura del doge Marin Faliero. Al principiar del secolo XVI, Lorenzo sostenne importanti ambascerie e fu anche presso il... Continuare della Gran Bretagna, morì in Londra. Avevano palazzo a Santa Ternita. Alvise Giov. Maria, di Alvise, ebbe la conferma della nobiltà patrizia con S.R.A. 28 dicembre 1818. La famiglia è iscritta nell'El. Uff. Ital. col titolo di N.U.N.D. patrizio veneto (mf) in persona del cav., dott. prof. Alessandro, n. Venezia 21 novembre 1869, di Antonio, di Alvise e di Emilia Molena, spos. Venezia 12 sett. 1896 con Maria Valsecchi, da cui: 1. Isabella n. Como 25 gennaio 1898; 2. Antonio, n. Chieti 16 marzo 1900, ten. di Vascello, cav. della Corona d'Italia, cav. uff. della Spada di Svezia, cav. del Merito Navale di Spagna, dec. Shanghai 17 gennaio 1929; 3. Piero, n. Chieti, 1 settembre 1903; 4. Morosina, n. Mortara 30 ottobre 1908; 5. Amalia Orietta, n. Udine 8 gennaio 1917. Cugina: Isabella, n. Venezia 31 maggio 1885, di Alessandro, di Alvise, di Alvise e di Adelaide Marin.
Compra un documento araldico su Ori

Stemma della famiglia: Ori

Blasone della famiglia

Fasciato d'oro e d'azzurro di sei pezzi.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome