Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Ortensi, provenienza: Italia

Titolo: Cavalieri
Variazioni cognome: Ortenzi
Araldica della famiglia: Ortensi
Variazioni cognome: Ortenzi
Corona nobiliare Ortensi
Antica ed illustre famiglia laziale, di chiara ed avita virtù, che la tradizione vorrebbe discendere dalla celeberrima Gens Hortensia. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di illustri genealogisti, andrebbe ricercata, infatti, nel nomen latino "Hortensius", il nome gentilizio, appunto, della Gens Hortensia. In ogni modo, tal casato, verosimilmente, godette dei privilegi del cavalierato sin dal XIV secolo, ovvero sin dall'epoca in cui fioriva quell'Augusto Ortensi, cavaliere crociato, il quale, valorosamente, pugnò sotto i vessilli del cardinale Albornoz, nelle campagne che sottomisero il Lazio, Spoleto, i Montefeltro di Urbino, i Malatesta di Rimini e gli Ordelaffi di Forlì. Ma, d'altronde,... Continua
la famiglia, sempre, riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Umberto, dottore in "utroque jure", vivente in Roma, nel 1564; Girolamo, Alfiere della Santa Romana Chiesa, sotto i vessilli del Generale Jacopo Boncompagni (Bologna, 8 maggio 1548 - Sora, 18 agosto 1612); D. Luigi, nunzio apostolico in Chieti, vivente nel 1612; Filippo Maria, dottore in "utroque jure", vivente in Roma, nel 1628; Cav. Severo, notaio della Sacra Rota Romana, vivente nel 1632; Nicola, medico, vivente in Civitavecchia, nel 1633; D. Enrico, dottore in Sacra Teologia, vivente in Roma, nel 1643; D. Federico, canonico, teologo e pronotario apostolico, vivente in Mantova, nel 1656; Antonino, notaio, vivente in Civitavecchia, nel 1652; Gregorio, giureconsulto, vivente in Roma, agli albori del XVIII secolo; Flavio, consigliere in Torre, vivente nel 1702; Michelangelo, dell'Ordine dei Predicatori, autore di numerosi saggi, vivente in Velletri, nel 1753; Cav. Egidio, chiaro giureconsulto, poeta per diletto, vivente in Roma, nel 1782; Angelo, Anziano del Consiglio Municipale di Torre, vivente nel 1849; Ferdinando, Consigliere del Consiglio Municipale di Torre, vivente nel 1849; Aurelio, ingegnere nel corpo pontificio, vivente in Roma nel 1868. I cognomi di cotal risonanza storica, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compra un documento araldico su Ortensi

Stemma della famiglia: Ortensi
Variazioni cognome: Ortenzi

Stemma  della famiglia Ortensi

1 Blasone della famiglia Ortensi

Di rosso alla croce d'argento caricata di cinque palle del primo poste 1,3,1.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook