Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Pallavicina, country of origin: Italia

Nobility: Cavalieri - Marchesi - Principi
Heraldrys of family: Pallavicina
Nobility crown Pallavicina Adalberto Marchese Pela-vicino, o P. morto nel 1007 era sposo di Idda figlia di Luitulfo figlio di Ottone il grande, e padre di Adalberto o Alberto, la di cui discendenza si propagò in diverse Città d'Italia. Quella che si stabilì in Cremona proviene dal Marchese Uberto o Oberto II, che ottenne dall'Imp. Federico II lo Stato detto Pallavicino oltre Po con Diplomi degli anni 1240 e 1250 confermati da Corrado IV nel 1253. Fu quest'Uberto celeberrimo guerriero de' suoi tempi, Capitano e sostegno de' Gibellini, cupido di Stati e bellicoso, Conquistatore di 14 Città, delle quali dispose a suo talento,... To be continued
ed ebbe anche l'assoluto dominio di Cremona nel 1251 per opera di Bosio Dovara. Si trovò nel 1259 alla sanguinosa battaglia di Cassano, nella quale il famoso Ezzelino da Romano azzuffatosi nella mischia corpo a corpo col prode guerriero Giovanni Truccazano da Soncino, lo ferì questi d'un gran fendente nel capo, e fattolo prigioniero ottenne dal detto Oberto Capitano de' Collegati di condurlo trionfalmente a Soncino, ordinandogli di affidarlo alla custodia del sopramenzionato Dovara, come scrive nelle sue Memorie Storiche di quell'insigne Borgo il dottissimo Ab. Paolo Ceruti. Ma fu di breve durata la gloria del nostro Eroe, poiché il Dovara collegatosi col partito Guelfo lo scacciò da Cremona nel 1266, gli si ribellarono le altre Città, ed ovunque inseguito da' suoi nemici infelicemente morì nel 1268 nel suo Castello di Sisaligo. Manfredino di lui figlio fu Vicario Imperiale, e l'Imp. Lodovico nel 1297 lo confermò nel possesso de' suoi Stati, ciò che pure ottennero da Carlo IV nel 1360 Uberto III, Nicolò nel 12 Marzo 1395 dall'Imp. Wenceslao, e Rolando soprannominato il Magnifico dall'Imperatore Sigismondo nel 1413. Ma oltre questi Stati ebbero pure in feudo unitamente ai Barbò, ai Secchi d'Aragona da Caravaggio, ed ai Pallavicino di Milano dello stesso stipite dei nostri la Calciana Inferiore da Barnabò Visconti nel 18 Agosto 1382, confermatogli dall'Imperator Carlo V li 6 settembre 1541 P. de'P. Marchese e Signore di Busseto si ammogliò con Catterina della celebre e potente Famiglia Fieschi di Genova, da cui nacque Galeazzo sposo di Margherita Sforza unica erede del Duca Francesco II morto li 2 Novembre 1535. Da quest'innesto ne derivò quell'Adalberto, che anteponCremonese e che nel luogo di S.Fiorano ora detto Torre Pallavicina eresse dai fondamenti un suntuoso Palazzo sul disegno del celebre Pellegrini, ove si ammirano ( al dire di quel Parroco Bernardino Passirani) alcune pitture dell'impareggiabile Correggio, ed altre dei nostri Concittadini Giulio e Bernardino Campi.

Buy a heraldic document on family Pallavicina

Coat of Arms of family: Pallavicina

Blazon of family

Di rosso al castello di tre torri d'argento.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome