Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Palta, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Palta
Corona de la nobleza Palta I membri di questa famiglia ebbero origine a Pordenone da un Francesco Palta venuto dal Tirolo, come leggesi in un rogito di Antonio Rescotti. Essi si diramarono in diversi luoghi del Friuli, a Serravalle ed a Oderzo. Questa famiglia si rese celebre per molti e svegliati ingegni nella letteratura e poesia. Giambattista fu nel 1554 segretario della Repubblica di Ragusa, del Pontefice Pio IV, e del Concilio di Trento. A Venezia gli Palta abitarono nella corte omonima ai Frari, dove visse Ottavio, uomo ricchissimo ed assai reputato nella medicina. Si ricordano inoltre i due fratelli Pomponio e Girolamo,... Continuará
figli di Natalia, la quale aveva sposato certo Leonardi di Motta, senza casato; perciò essi assunsero il nome materno. Nacquero alla Motta di Livenza da dove fuggirono a S. Vito al Tagliamento in conseguenza della guerra combattuta fra la Serenissima e Massimiliano I, come si legge nel libro Pomponio, scritto dal signor Ruggero Zotti nel 1905. Questi artisti, allievi del Pordenone, sono considerati tra i pittori più illustri del Friuli; e così pure Quintilia, figlia di Pomponio e moglie di Giuseppe Moretto pittrice di raro e divino ingegno, ed eccellente nel fare ritratti di cera, cavati dal vero e dal naturale.

Comprar un documento heráldico de Palta

Escudo de la familia: Palta

Blasòn de la familia

Troncato: al primo, d'oro, all'aquila coronata di nero; al secondo, d'oro a tre bande di rosso.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome