Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Parasacco, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Parasacco
Corona nobiliare Parasacco Capostipite di questa famiglia, che è una delle più antiche di Pontremoli, va considerato Gio. Tommaso, che nel 1486 fu aggregato alla cittadinanza di Alessandria, dove era vicario, con diritto d'inserire nella propria arma lo stemma di quella città. Nel 1495 figura tra i consiglieri di Pontremoli. I discendenti di Giovanni Tommaso godettero il primo onore comunitativo, in sindaco nel 1539; e furono ascritti alla nobiltà di Pontremoli con decreto della Regia Deputazione sulla nobiltà e cittadinanza in Toscana del 25 di agosto del 1781. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Bologna. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta... Continua
la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane.

Compra un documento araldico su Parasacco

Stemma della famiglia: Parasacco

Blasone della famiglia

Di azzurro, al leone coronato, accompagnato da sette stelle di sei raggi, il tutto di oro; le stelle disposte tre per parte in palo e una in punta.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome