Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Peretta, país de origen: Italia

Nobleza: Baroni - Marchesi - Nobili
Heráldica de la familia: Peretta
Corona de la nobleza Peretta
La famiglia di Sisto V, era detta anticamente dei Ricci da Montalto (Marche), e fino dal XV secolo occupava le prime cariche di quella terra, come si rileva dagli elenchi dei Priori. Nel catasto 1520 figura il nome di Perictus Jacobj de Riccis. Suo figlio, Prospero, è detto nel 1546 Prosper Pericti, ed in un rogito del 1550, è chiamato Prospero di Peretto, e così suo fratello Felice, che divenne papa Sisto V. Anche Camilla, moglie di Giovanni Battista Mignucci, è detta Camilla di Peretto. Il cognome Ricci venne così mutato in Peretti. L'antico stemma era d'azzurro al leone d'oro,... Continuará
attraversato da una banda di rosso; ma quando fra Felice divenne cardinale, e fu detto il cardinale di Montalto, aggiunse i monti e le stelle alla banda e le pere fra le zampe del leone. Camilla ebbe due figli, Francesco e Maria Felice, detti anch'essi Peretti; il primo sposò una Accoramboni e morì senza prole. Maria Felice sposò un Damasceni ed ebbe Alessandro, che divenne cardinale; Michele sposò una dama di Casa Somaglia; Flavia, entrata in Casa Colonna, e Felice, moglie del duca Sforza. Questi quattro figli portarono il cognome Peretti. Da Michele nacque Francesco, che, in età avanzata e senza figli, adottò il nipote Paolo Savelli con l'obbligo di aggiungere il cognome Peretti. Anche i Savelli-Peretti si estinsero, ed il ducato di Senafro e gli altri titoli di questa Casa passarono agli Sforza-Cesarini. Altro ramo. Fregiati del titolo di marchesi d'Incisa. Appartiene a questa famiglia il famoso pontefice Sisto V eletto nel 1585. Altro ramo. Famiglia fregiata del titolo di baroni di Casalbagliano.

Comprar un documento heráldico de Peretta

Escudo de la familia: Peretta

Blasòn de la familia

D'azzurro alla sbarra di rosso, orlata d'oro, accostata in capo da due stelle (6) ordinate in sbarra; in punta dall'ancora moderna posta in palo, il tutto d'oro. Motto: Estote parati.
Bettolo (i) di Roma. Citato in "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", Vol. II pag. 66.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome