Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Perosa, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Heráldica da família: Perosa
Coroa de nobreza Perosa
Vivevano nel Tortonese sin dal XVII sec., e quasi certamente da tempi più remoti: nel 1630 concorsero a ripopolare Paderna stremata dalle epidemie e ridotta a pochi focolari; avevano banco in chiesa, oggetto di lunga e accanita contestazione con i Carbone, feudatari del paese dal 1668 al 1676, e risolta dal parroco con l'aggiunta di un nuovo banco in prima fila a disposizione di quest'ultimi. Sorgono a notorietà onorando ed illustrando casato e patria due secoli dopo: Giuseppe Perosa apprezzato organista del duomo della città e maestro del coro viveva in Tortona, padre di sei figli avuti dalla moglie Carolina... Continua
Bernardi, mancata nel 1922 e precisamente: Carlo, Lorenzo, Felicina, Marziano, Maria, Pia; il genitore si spense il 25 novembre 1908. Carlo nato a T. nel 1868 e dedicatosi alla carriera ecclesiastica fu assessore del Sant'Uffizio e venne creato cardinale da Pio XI; morì in Roma il 22 febbraio 1930; il fratello Lorenzo, nato anch'egli a T. il 20 dicembre 1872, seguì le orme del padre che fu il suo primo maestro; a 18 anni insegnava musica agli allievi del seminario di Montecassino che influì non poco nella sua vocazione sacerdotale. Nel 1892 si diplomò al Conservatorio di Milano, si perfezionò a Ratisbona e, ritornato in patria, assunse la direzione della scuola corale del seminario di Imola ove nel 1895 fu consacrato sacerdote, e nell'anno stesso nominato direttore della cappella di S. Marco di Venezia. Le sue composizioni, poemi, oratori, messe, salmi, mottetti dalla vena ricca, pronta, fluente acquisiscono al giovane musicista fama mondiale tanto che nel 1898 Leone XIII lo volle alla direzione della cappella Sistina in ausilio del maestro Domenico Mustafà già avanti negli anni, e nominandolo poi nel 1902 direttore perpetuo, ciò non gli impediva tuttavia di alternare i suoi compiti con frequenti viaggi in Italia ed all'estero suscitando quasi ovunque vivi consensi. L'eccessiva attività, l'influenza di certe correnti musicali dell'epoca che non lo lasciarono indifferente, l'osservanza scrupolosa del ministero sacerdotale minarono la parte migliore del suo essere che sin dal 1913 manifestò i primi sintomi di squilibrio mentale. Continuò, combattendo con se stesso, a comporre, ma le sue condizioni peggiorarono e dal 1914 venne sostituito dal fratello Marzian tra gli accademici d'Italia; il 13 ottobre 1932 Pio XI lo crea Prelato Domestico e nel 1933 mons.

Compre um documento heráldico sobre família Perosa

Escudo da família: Perosa

Brasão da família

Troncato d'azzurro alla stella d'argento e di rosso al giglio d'oro.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome