Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Petronici, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Heráldica da família: Petronici
Coroa de nobreza Petronici
Famiglia originaria di Siena, com'è dimostrato dalla Pruova all'Ordine Gerosolimitano. Passata in Priorato nel 1467 in persona del Commendatore Petrone; e nel 1757 del Commendatore Gaetano, avendone fatto la pruova da Salimbene, patrizio di Siena; e passata nuovamente in Priorato nel 1797 in persona del Cavaliere Saverio Maria, dei duchi di Sessa e Marchesi di Nisida, per Pruova di consanguineità col succennato Commendatore Gaetano, suo prozio (Arch. Ordine Malta 4623). Ebbe il possesso di vari feudi fra i quali: Padula, col titolo di Marchese, e Sessa del Gilento col titolo di Duca, e per successione della famiglia Astui il titolo... Continua
di Marchese di Nisida, come dal Cedolario di Terra di Lavoro, dove a Nicola Maria, il 9 dicembre 1793, sono intestate alcune giurisdizioni di Nisida per successione del suo genitore Pietro Antonio Marchese di Nisida morto il 4 marzo 1792. Questi era a sua volta succeduto allo zio Domenico che con R. Privilegio, esecutoriato nel Regno nel 1698, ottenne il titolo di Marchese col predicato di Nisida. Riconosciuta con R. Rescritto 25 gennaio 1855 nel possesso dei titoli di Duca di Sessa e Marchesi di Nisida, venne, nel 1801, ascritta all'Elenco delle famiglie ricevute nei Sovr. Mil. Ordine di Malta, nel Priorato di Capua. La famiglia è iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano del 1922 coi titoli di Duca di Sessa (mpr.), Marchese di Nisida (mpr.), in persona dei Discendenti da Giuseppe Maria, riconosciuto in detti titoli con Regio Rescritto in data 25 gennaio 1855. Altro ramo. Da molti secoli questa famiglia godeva gli onori del Campidoglio ed un Giovanni fece parte nel 14436 di una deputazione di nobili convocata nell'antico Campidoglio per rendere gli onori immortali al valoroso Arcivescovo di Firenze Giovanni Vitelleschi. Riccardo fu cardinale del titolo di S. Eustacchio creato il 4 dicembre 1298 da Bonifacio VIII (Getani 1294-1303). Lodovico fu senatore di Roma nel 1442 e Francesco Maria ebbe lo stesso onore nel 1691. Lorenzo fu Conservatore di Roma nel 1453 e dei due suoi figli uno Alessandro, fu scrittore insigne in medicina e l'altro, Girolamo, morì vescovo di Civita Castellana. Lucrezia moglie di Francesco Cenci fu la matrigna della celebre Beatrice che suo marito aveva avuto dalla sua prima moglie ed insiemettina tra i 60 coscritti troviamo Alessandro che morì in Roma il 2 dicembre 1771 senza prole e con la sua morte non si ebbero più notizie di questa famiglia.

Compre um documento heráldico sobre família Petronici

Escudo da família: Petronici

Brasão da família

D'oro al palo di rosso caricato di tre stelle del campo.
Petrone o Petroni della Campania. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", Suppl. 2° pag. 469.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome