Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Pinelli, country of origin: Italia

Nobility: Conti - Nobili
Heraldrys of family: Pinelli
Nobility crown Pinelli Originari di Cuorgnè dediti al traffico ed al commercio vengono in fiore nel secolo XVIII particolarmente con Pietro Tommaso che fu avvocato fiscale della Valsesia (26 settembre 1770), di Saluzzo (3 febbraio 1772), di Asti (3 maggio 1780) e di Ivrea (3 ottobre 1786), giubilato col grado di prefetto il 31 agosto 1790. Dei suoi figlioli seguì le orme paterne il secondogenito Lodovico che (n. a Cuorgnè il 13 maggio 1762, dec. a Torino il 2 agosto 1828) fu successivamente avvocato fiscale a Biella (28 aprile 1790), sostituto del procuratore generale, effettivo (12 dic. 1794), sostituto procuratore imperiale a Roma... To be continued
sotto napoleone, senatore di Piemonte alla Restaurazione, avvocato fiscale generale a Genova (28 maggio 1815) e a Torino (26 aprile 1816). Ebbe il 31 dicembre 1823 la nomina a Presidente e il 16 giugno 1828 il titolo trasmissibile di conte. Aveva sp. Angela, del senatore Alessandro Carli, e fu padre di numerosa prole. Riccardo fra i suoi filgi: Pier Dionigi, Ferdinando ed Alessandro. Pier Dionigi (n. Torino 25 maggio 1804, dec. Torino 23 aprile 1852), fu celebre avvocato patrocinante a Casale, deputato in più legislature e più volte ministro dell'Interno e presidente della Camera dei deputati, ove per la sua politica temperata, ebbe fieri attacchi dai politcanti e amare polemiche col Gioberti, più tardi rasserenate da amicizia. Fu primo segretario del Gran Magistero Mauriziano. Il fratello suo Ferdinando (n. il 29 dicembre 1810, dec. a Bologna il 9 marzo 1869), raggiunse nell'Esercito il grado di tenente generale, fu deputato al Parlamento nelle legislature quarta ed ottava, e continuò con diversi intendimenti ma con pari integrità di giudizi, la Storia militare del Piemonte di Alessandro Saluzzo. Alessandro Pinelli suo fratello ( n. a Torino il 22 dicembre 1798 e dec. a Genova il 20 dicembre 1868), seguendo alla tradizione domestica entrò nella magistratura e vi raggiunse i gradi supremi. Il 2 novembre 1850 fu nominato senatore del Regno, onore che toccò pure al figlio suo Tullio per R. Decreto 26 ottobre 1896. Tullio morì col grado di primo presidente della Corte di Cassazione. La famiglia è iscritta nell'El. Uff. Nob. Ital. col titolo di conte (mpr.), in persona di Alessandro, di Tullio, di Alessandro. Fratelli: Lodovico e Ferdinando. Motto della faiuliano, Levarano, Montesilvano, Moscuso, Spoltore, Veglie e Vicoli; la contea di Copertino; i marchesi di Civitasantangelo, Galatona e Tursi; i ducati di Acerenza e di Tocco; ed il principato di Belmonte.

Buy a heraldic document on family Pinelli

Coat of Arms of family: Pinelli

Coat of Arms of family Pinelli (Piemonte)

1 Blazon of family Pinelli (Piemonte)

D'argento al pino nodrito nella campagna erbosa, al naturale, fruttato di oro. Cimiero: Un leone al naturale nascente.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 341, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Coat of Arms of family Pinelli (Bologna)

2 Blazon of family Pinelli (Bologna)

D'argento, a tre pomi di pino gambuti e fogliati, ordinati sopra una terrazza, il tutto di verde, accompagnati in capo da tre stelle d'oro.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 341, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Coat of Arms of family Pinelli o Pinella (Ovada)

3 Blazon of family Pinelli o Pinella (Ovada)

Di rosso, a sei pigne di verde, poste 3, 2, 1; col capo di Genova.

Citato in "Enrico Ottonello, Gli stemmi di cittadinanza della magnifica comunità di Ovada" .

Coat of Arms of family Pinelli o Pinella (Ovada)

4 Blazon of family Pinelli o Pinella (Ovada)

D'azzurro, a sette pigne al naturale, i gambi in basso, disposte 1, 2, 1, 2, 1.

Citato in "Enrico Ottonello, Gli stemmi di cittadinanza della magnifica comunità di Ovada" .

Coat of Arms of family Pinelli (Genova, Napoli, Sicilia)

5 Blazon of family Pinelli (Genova, Napoli, Sicilia)

Di rosso, a sei pomo d'oro, col gambo al basso, 3,2 e 1.

Citato in "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol. secondo, pag. 341, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1890.

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome