Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Pomata, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Cavalieri - Patrizi - Conti
Variaciones apellido: Po
Heráldica de la familia: Pomata
Variaciones apellido: Po
Corona de la nobleza Pomata Antica famiglia ligure, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di autorevoli genealogisti, andrebbe ricercata in un soprannome tratto da varie forme ipocoristiche o accrescitive del vocabolo italiano arcaico "poma", derivato dal latino "pomum" (= frutto), forse ad indicare che i capostipiti avessero dei campi con alberi da frutto. In ogni modo, secondo quanto ci viene tramandato, la famiglia venne fregiata del titolo di Cavalieri, in ricompensa dei servigi militari resi alla flotta genovese guidata Gianandrea Doria, soprattutto durante il celebre fatto d'armi della Battaglia di Lepanto,... Continuará

del 1571. D’altronde, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Niccolò, proprietario terriero ed imprenditore agricolo, fiorente nel 1502; Pietro, giurista, fiorente in Genova, nel 1546; D. Luigi, canonico e commissario apostolico, fiorente nel 1583; P. Benedetto, dell'Ordine dei Minori Riformati, fiorente nel 1603; Antonio Maria, milite di professione, fiorente nel 1643; Tommaso, dottore in "utroque jure", vivente in Genova, nel 1659; Gio. Batta, dottore in Sacra Teologia, vivente in Genova, nel 1745. Altra famiglia. Secondo alcune ricostruzioni, la famiglia Pomata discenderebbe dal nobile casato milanese, dei Po, il quale ottenne il titolo di conte di Nerviano con ordinazione magistrale del 10 luglio 1697, mediante la quale il feudo del detto luogo, insieme col titolo comitale, veniva dato al conte Gaspare Prospero, di Gaspare Uberto, verificata la morte dei fratelli conti Crivelli, i quali, con diploma di re Carlo II del 24 marzo 1681, avevano ottenuto che feudo e titolo potessero passare al cugino Gaspare Uberto. La famiglia ottenne il riconoscimento del titolo di patrizio milanese nel 1787. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Comprar un documento heráldico de Pomata

Escudo de la familia: Pomata
Variaciones apellido: Po

Escudo de la familia Po o Pomata

1 Blasòn de la familia Po o Pomata

Troncato: nel primo d'oro all'aquila di nero, coronata del campo; nel secondo palato di nero e di argento. Cimiero: un'aquila di nero nascente.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome