Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Pristiano, país de origen: Italia

Nobleza: Marchesi
Heráldica de la familia: Pristiano
Corona de la nobleza Pristiano
Antica e nobile famiglia, originaria di Pavia, che si diramò in varie parti d'Italia. Fu ascritta alla Nobiltà ed al Patriziato di Ancona, Bari, Bologna, Catanzaro, Crema, Genova, Milano, Napoli, Parma, Piacenza, Reggio C., Verona, Venezia e Trento. Nel 1361 questa Famiglia venne in possesso del feudo di Casella, in Calabria, con titolo di Marchese. Un Beltrame, nato a Varese nel 1702 e morto nel 1758, che fu luogotenente e vicegovernatore di Mantova, venne infeudato dall'Imperatrice Maria Teresa, con diploma dell'11 marzo 1744, del feudo di Ravarano in provincia di Parma. Il di lui fratello, Pietro, fu Vescovo di Piacenza... Continuará
ed il figlio primogenito di Beltrame, Lorenzo, fu prefetto di Pisa e quindi di Saluzzo. Ebbe anch'egli l'infeudazione di Monvisaggio nel Tortonese, battezzato come Ravaran il 4 agosto 1786, e fu insignito del titolo comitale. Altro Beltrame ebbe il titolo di Cavaliere dell'Impero Francese, conferitogli il 9 maggio 1811. Attraverso Antonio Agostino, di Pasquale, nato in Nicastro (Catanzaro) il 26.8.1800, sposato con Rosalba Bevilacqua, si ebbero Francesco, nato in Nicastro il 5.12.1838, sposato con Maria Grazia Davoli e Giuseppe, nato in Sambiase (Catanzaro) il 7.4.1867, sposato con Maria Pasqualina Mancuso.

Comprar un documento heráldico de Pristiano

Escudo de la familia: Pristiano

Blasòn de la familia

D'oro alla croce d'azzurro caricata di cinque stelle ordinate esse pure in croce, d'argento.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome