Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Quaderno, country of origin: Italia

Nobility: Conti
Heraldrys of family: Quaderno
Nobility crown Quaderno Forse da Quaderna, l'antica Claterna sulla romana via Emilia, traggono gli Acquaderni l'origine e il nome. La prima notizia sicura che si ha di loro rimonta al 1567, anno nel quale nacque un Marco Giovanni di altro Marco. Essi mantennero sempre la loro residenza ordinaria a Monte Calderano, comune fra i sette borghi del quale era compresa il passato Quaderna, finchè verso il principio del sec. XIX si trasferirono a Castel San Pietro, e poscia, nel 1864 a Bologna. Gian Paolo fratello del suddetto Marco, laureato in ambo le leggi nel 1597, fu avvocato della S. Romana Rota; Angiolo Michele... To be continued
di Giuseppe, divenuto monaco agostiniano nel 1688 col nome di p. Nicola Vincenzo, ebbe fama di valente oratore e buon poeta. Giambattista Melchiorre, figlio di Antonio, n. 23 giugno 1776, sposò Giovanna Vercali di Domenico. Dimorando a Castel S. Pietro (Bologna) fu aiutante maggiore di Battaglione della Guardia Nazionale. Morì con onore in un conflitto sostenuto coi facinorosi. Giambattista Fortunato, di lui figlio, n. 31 luglio 1802, sposò Giuditta Raffi, di nobile famiglia Imolese. Fu dottorato in diritto canonico e civile; esercitò il notariato durante un trentennio; occupò nel paese molte cariche pubbliche, inoltre fu Tenente dei Volontari Pontifici, Consigliere Provinciale, Consigliere Municipale e funzionò in diverse circostanze da Governatore. Giovanni Battista, di lui figlio, n. 16 marzo 1839, sposò Maria Rusconi, figlia del Machese Alessandro di Bologna. Dottore in legge, fondatore della Gioventù Cattolica Italiana, acquisì grandi benemerenze presso la S. Sede durante i Pontificati di Pio IX, Leone XIII e Benedetto XV. Nominato Commendatore dei SS. Maurizio e Lazzaro; Cameriere Segreto di Spada e Cappa di S.S., fu insignito del Sacro Ordine Piano. Leone XIII gli conferì il 17 febbraio 1888 il titolo di Conte trasmissibile per primogenitura maschile. Alessandro, di lui figlio, n. 8 novembre 1866, sposò Laura Zavagli, figlia del Conte Gomberto, Patrizio Riminese. Dottore in legge, Cav. dell'Ordine di S. Gregorio Magno, fu Cameriere Segreto di Spada e Cappa di S. S. e insignito della Commenda della Corona d'Italia. Fu inoltre Presidente della Banca Credito Romagnolo e Consultore Comunale. Morì il 1 ottobre 1932. Figli di Alessandro: Marco, n. 1 dicembre 1889, decorato ni; Giuditta, n. 14 nov.

Buy a heraldic document on family Quaderno

Coat of Arms of family: Quaderno

Blazon of family

D'oro al leone impugnante una spada, affrontato ad una torre murata al naturale, col capo cucito d'oro con l'aquila dell'impero.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome