Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Raghetti, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Araldica della famiglia: Raghetti
Corona nobiliare Raghetti Antica ed illustre famiglia, originaria d'Assisi, come rilevasi dagli archivi di detta città, e particolarmente da quello antichissimo della sua Cattedrale, che mostra la stirpe dei Raghetti, in persona di Maghetto e Perdo, figliuoli di Morico del q. Guido di Perdo, i quali riguardevoli fiorirono fino del 1040. Perdo, fratello di Maghetto, che non ebbe successione, per quanto si vede, generò Guido, e Giovanni, che generò il secondo Maghetto e Matteo. Un Simeone fu padre di Paolo, che generò Iacopo, Simeone e Matteo, i quali tutti si leggono nelle "Riformanze" del 1282, di un contratto di pace fatta alla sua... Continua

presenza. Dal sopraddetto Matteo nacque Paolo, padre di Iacopo, che generò un altro Paolo, padre di quel famoso Dottore Simeone (Riformanze del 1457-1479). Questo Simeone fu padre di Pier Matteo, di Modestino, e di Baldassarre; questo fu capo della linea del Dottor Giuseppe; e Pier Matteo di quella dell'Alfier Giuseppe Raghetti. Di Baldassarre furono figliuoli Vincenzo, Benedetto e Girolamo. I cognomi così antichi rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Compra un documento araldico su Raghetti

Stemma della famiglia: Raghetti

Blasone della famiglia

D'azzurro a tre bande d'oro, quella di mezzo carica di una crocetta d'argento cucita patente e bifida.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook