Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Raglio, provenienza: Italia

Titolo: Barone
Araldica della famiglia: Raglio
Corona nobiliare Raglio
Antica famiglia, originaria del Varesotto. Gaetano (nato nel 1867), delegato provinciale di Brescia, cavaliere di 3° classe dell'ordine della Corona Ferrea, fu elevato nel 1853 al grado di cavaliere dell'Impero Austriaco. Il figlio di lui, Giuseppe, (nato nel 1859) con Regio Decreto 29 luglio 1898, ebbe per concessione il titolo di barone con trasmissione primogeniale mascolina e, con successivo provvedimento 18 giugno 1899, ottenne di aggiungere al proprio il casato dell'estinta altra famiglia. Motto della famiglia: Fides vim auget. Altra famiglia fu nobile sin dalla sua origine, e fino dal principio del XIV secolo diede diversi notai alla patria. Per... Continua
un'eredità conseguita aggiunse al proprio il nome della estinta famiglia cremonese Dolci. Ha dato a Cremona quattro decurioni, l'ultimo de' quali fu Francesco Maria nel 1722. Sembra che i Raglio di Cremona abbiano comune il ceppo coi nobili dall'Aglio di Parma, ai quali appartenne il Tenente Maresciallo austriaco Barone di Frankelfels.
Compra un documento araldico su Raglio

Stemma della famiglia: Raglio

Blasone della famiglia

D'azzurro, a tre crescenti montanti d'oro, due, uno; col capo di argento, carico di un'aquila di nero.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome