Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Ravardo, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Ravardo
Corona de la nobleza Ravardo Da Gavardo, paese bresciano, la famiglia venne in Verona nel secolo decimoterzo, prima detta Rainaldi o Renaldi. L'anno 1337 Francesco diede danaro a mutuo alla nostra Università. Una lapide sepolcrale del 1349 ricordava la signora Belisia dei Renaldi. Nell'anno 1400 Giovanni ebbe una delle principali cariche in Verona, Marco nel 1404 fu dal Carrarese eletto a difensore e custode della terra di Valeggio. Pietro nel 1406, Marco nel 1436 furono tra i nostri Nobili Consiglieri. Il Da Lisca nelle sue note ricorda all'anno 1428 Elisabetta Badessa del monastero di S.Michele in campagna. Antiche memorie fanno menzione d'Anna moglie d'Antonio della... Continuará
nobilissima famiglia Spinelli Dei Carbonesi da Bologna trapiantatasi ab antico in Verona. Altra famiglia trovasi descritta nell'elenco dei nobili di Capodistria sino dal 1431, nella persona di Filippo, ed i suoi discendenti furono iscritti successivamente a quel maggior consiglio ed esercitarono i più distinti ed onorifici impieghi ed uffici soliti a dispensarsi ai suoi componenti. L'ultimo ammesso nel 1781 fu Francesco Innocente, di Giovanni Antonio, il quale ebbe la conferma della nobiltà con Sovrana Risoluzione Austriaca 3 marzo 1822. Sono iscritti nell'Elenco Ufficiale Nobiliare

Comprar un documento heráldico de Ravardo

Escudo de la familia: Ravardo

Blasòn de la familia

Partito: a) di nero a due bande d'argento; b) d'argento a due bande di nero.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome