Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Raverta, provenienza: Italia

Titolo: Patrizi
Araldica della famiglia: Raverta
Corona nobiliare Raverta Antica famiglia patrizia. Ambrogio ebbe in moglie la celebre Lucia Marliani amante del Duca Galeazzo Maria Sforza conosciuta sotto il nome di Contessa di Melzo. Vanta questa casa capitani, decurioni, dottori di collegio, giudici delle vettovaglie e un vescovo di Terracina. Ebbe la consignoria di Oviglio per eredità Simonetta. Di questa famiglia non si ebbero più notizie dal secolo scorso. Che i membri della famiglia siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti come il Dizionario Storico-Blasonico del commendatore G.B. di Crollalanza che ne ha raccolte le... Continua
tracce lasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora ricoprendo cariche legislative, militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia. Lo stemma della famiglia Raverta è: Inquartato; nel primo e quarto troncato d'argento e di rosso, alla rapa d'argento fogliata di verde dall'uno all'altro; al secondo e terzo di verde, alla banda fusata di rosso e d'argento nel verso della pezza.

Compra un documento araldico su Raverta

Stemma della famiglia: Raverta

Stemma  della famiglia Raverta

1 Blasone della famiglia Raverta

Inquartato; nel primo e quarto troncato d'argento e di rosso, alla rapa d'argento fogliata di verde dall'uno all'altro; al secondo e terzo di verde, alla banda fusata di rosso e d'argento nel verso della pezza.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome