Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Recanati Zucconi, provenienza: Italia

Titolo: Patrizi
Araldica della famiglia: Recanati Zucconi
Corona nobiliare Recanati Zucconi
Questa famiglia è originaria di Badia nel Polesine, alzò per arme: D'oro, ad una collina di tre vette di nero, movente dalla punta, col capo d'azzurro, caricato di un agnello d'argento davanti un bosco di verde. Il padre dell'aggregato, di nome Gio. Battista trasportò il proprio domicilio in Venezia, come pure uno dei suoi figli nominato Gianistro di Zecca, che sposò la figlia unica di Lattanzio Zucconi, coll'obbligo di aggiungere al cognome di Recanati quello di Zucconi. Il signor Lattanzio poi ad esempio degli altri ministri di Zecca volle fare una modesta restituzione al suo Principe non solamente a sgravio ... Continua
della propria coscienza, ma ben anche pel timore di una rigorosa revisione al suo operato, intimorito dagli antecedenti controlli eseguiti poco prima agli altri Ministri. Per riuscire quindi nel suo intento offerse in aggiunta 100 mille ducati per essere fatto patrizio, e così lasciò la nobiltà al Recanati che non poteva ottenerla per mancanza di mezzi, avendogli uno zio paterno consumato quasi tutto il patrimonio, sostenendo liti per tutta la vita. L'aggregazione alla veneta nobiltà dei fratelli Giacomo e Marcantonio Recanati, che assunsero il nome Recanati-Zucconi, avvenne il 24 febbraio 1697 in seguito alla parte ballottata in Senato il 23 febbraio con voti favorevoli 157, contrari 31, non sinceri 12, proposta e presa nel Maggior Consiglio con voti favorevoli 594, contrari 154, non sinceri 11. ... Continua
Compra un documento araldico su Recanati Zucconi

Stemma della famiglia: Recanati Zucconi

Stemma  della famiglia Recanati Zucconi

1 Blasone della famiglia Recanati Zucconi

D'oro, ad una collina di tre vette di nero, movente dalla punta, col capo d'azzurro, caricato di un agnello d'argento davanti un bosco di verde.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome