Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Rege, país de origen: Italia

Nobleza: Conti - Nobili
Variaciones apellido: de Rege
Heráldica de la familia: Rege
Variaciones apellido: de Rege
Corona de la nobleza Rege Famiglia antica oriunda da Tronzano nel Vercellese, la quale partecipò nel consortile nobile di Vintebbio. Le prime memorie sicure ci ricordano un Giacomo, il quale era dottore di leggi, e viveva a metà del secolo XV. Suo figlio Giovanni fu podestà di Tronzane e di Moncrivello. Ebbe costui due figli Antonio e Stefano, entrambi notai. Da Stefano discesero Carlo Giovanni e Carlo Francesco. Quest'ultimo è lo stipite della linea di Gifflenga, essendo stato infeudato l'8 luglio 1722 e investito il 27 settembre di questo feudo con il titolo signorile; feudo che venne eretto in titolo comitale a favore del suo ... Continuará

nipote Carlo Francesco (defunto Vercelli, 30 dicembre 1817), di Alessandro, il 17 agosto 1772. Questo ramo ebbe termine con suo figlio Alessandro (nato Vercelli, 19 ottobre 1774), che fu ufficiale del Regno italico, quindi tenente generale sardo. Era stato creato cavaliere dell'Impero francese il 15 gennaio 1809 e successivamente barone il 14 aprile 1810. Carlo, Giovanni, che fu notaio, ebbe dalle sue nozze con Anna Maria Berta, Stefano e Giampetro. Quest'ultimo, che fu avvocato, ebbe Carlo Giovanni (defunto Santhià, 12 agosto 1801) che assunse il nome De Berta, e che fu infeudato di Camo (Alba) e sua borgata il 26 aprile 1761 con titolo comitale. Stefano, che fu mastro uditore camerale, fu infeudato di Donato (Biella) l'11 marzo 1724 e investito l'11 successivo maggio stesso anno col titolo comitale. Sposò Marta Clarinetti, e furono suoi figlli, fra gli alri Giuseppe Antonio e Maurizio, dal quale ultimo origina la linea di S. Raffaele. Giuseppe Antonio (nato Torino, 2 marzo 1712, defunto 26 agosto 1795), che fu investito del feudo il 10 gennaio1735, ebbe per figlio Stefano (nato Anthià, 8 febbraio 1739), il quale procreò Luigi (nato a Fogliazzo, 2 giugno 1797), che fu capitano, e che dalle sue nozze con Rosa Viani d'Ovrano Ebbe Ernesto (nato Montanaro, 28 ottobre 1838). Sposò costui (1861) Camilla Viani D'Ovrano, e da queste nozze nacquero Luigi (nato a Montanaro, 9 marzo 1870), che è ufficiale del R. Esercito, Emilio (nato a Montanaro, 17 febbraio 18719), che è dottore di leggi, Livia (nata Montanaro, 24 febbraio 1874) e Rosina (nata Montanaro, 6 gennaio 1876). Altro ramo. Linea secondogenita della famiglia De Rege, che ha stipite Maurizio (nato Torino, 11ttembre 1784 col titolo signorile. ... Continuará


Comprar un documento heráldico de Rege

Escudo de la familia: Rege
Variaciones apellido: de Rege

Escudo de la familia Rege

1 Blasòn de la familia Rege

Scaccato di argento e d'azzuro, col capo del primo, carico di un ramoscello di rosaio, al naturale, fiorito di un pezzo.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome