Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Reposo, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Cavalieri - Baroni
Heráldica de la familia: Reposo
Corona de la nobleza Reposo Antica famiglia milanese, di chiara ed avita nobiltà, la quale risulta fregiata del titolo di Baroni dell'Impero Austriaco. I membri di tal illustre casato, sin dall'anno 1509, ebbero sepolcro gentilizio nella parrocchiale di Lonate Pozzolo. Tal casato, inoltre, in ogni epoca, sempre riuscì a distinguersi, grazie agli elevati personaggi, a cui diede i natali. Tra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, ricordiamo: Alberto, cancelliere di Casa Sforza, vivente in Milano, nel 1453; Cav. Saverio, dottore in "utroque jure", vivente in Milano, nel 1489; P. Cristoforo, dell'Ordine dei Predicatori, uditore e preposito del proprio ordine, vivente in Bergamo, nel... Continuará1532; Cav. Manfredi, architetto ed urbanista, vivente in Milano, nel 1578; Federico, notaio in Milano, vivente nel 1602; Nicola, protomedico, vivente in Milano, nel 1612; Vitale, dottore in Sacra Teologia, lettor di filosofia, presso varie università, vivente in Como, nel 1676; Francesco Nicola, fisico e naturalista, vivente in Pavia, nel 1702; Carlo, notaio e saggista, vivente in Bergamo, nel 1745; Don Francesco, Regio Pretore a Varese, il quale ebbe confermata la nobiltà per decreto del Tribunale Araldico 23 Mag. 1771; Luigi, consigliere d'appello in Milano, vivente nel 1817; Luigi, il quale, pubblicò alcuni cenni biografici sul suo antenato, il celebre avvocato Pietro Bartolomeo Repossi, in Milano, nel 1855; Antonio, caporale, caduto valorosamente, sotto i vessilli del generale Garibaldi, nel combattimento di Vezza, nel 1866; Cav. Luigi, di Milano, amante ed esperto di numismatica, vivente nel 1868. La famiglia levò per arme. D'argento, ad una cinta di verde, ed in questa un cinghiale di nero sdraiato al piede di un albero di verde, sostenuto da una terrazza dello stesso. I cognomi di cotal risonanza storica, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Comprar un documento heráldico de Reposo

Escudo de la familia: Reposo

Blasòn de la familia

D'argento, ad una cinta di verde, ed in questa un cinghiale di nero sdraiato al piede di un albero di verde, sostenuto da una terrazza dello stesso.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome