Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Rescina, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Rescina
Corona nobiliare Rescina
Giovanni-Giacomo fu prefetto in patria dal 1607 al 1609, poi consigliere di Stato, quindi presidente del Senato di Torino per marchesato di Saluzzo, e poscia primo presidente, e nel 1625 gran Cancelliere. Con patenti 4 Giugno 1643 gli fu concesso il feudo di Costa di Oneglia con titolo comitale. Carlo, di lui figlio, fu Vescovo di Saluzzo nel 1664; Francesco, altro figlio, fu giudice di Pinerolo nel 1619, prefetto di Saluzzo e senatore nel 1629, presidente nel 1644, auditore e sovintendente generale della milizia e genti di guerra nel 1652. Estinta nel 1716 nella persona di Givoan-Giacomo, nipote del precedente,... Continua

che lasciò parte della sua credità allo spedale di carità di Torino. L'agnazione continua tuttavia in Carmagnola.


Compra un documento araldico su Rescina

Stemma della famiglia: Rescina

Blasone della famiglia

Di rosso al leone d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook