Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Righino, provenienza: Italia

Titolo: Baroni - Conti - Nobili
Araldica della famiglia: Righino
Corona nobiliare Righino Famiglia oriunda da Marzio (Varese), venuta poscia in Torino, alla quale appartenne Paolo Felice (defunto 1780), che fu padre di Paolo, che fu console generale di Sardegna in Francia, Gaspare che fu dottore di leggi e Ignazio. Da quest'ultimo si originò la linea di S.Albino. Alessandro Righino (nato 1750 c., defunto roma 1804), fu applicato all'ufficio del soldo (1775), divenne vice conservatore delle strade e dei ponti (1779), mastro uditore (1793), ed acquistò da Filiberto Arnoldi, il feudo di S. Georges, di cui fu investito il 5 febbraio 1793 col titolo signorile e successivamente col titolo baronale il 6... Continua

marzo 1795. Sposò Giuseppa Badia e da queste nozze nacque Giuseppe (nata Torino, 18 febbraio 1781, defunta ivi, 27 gennaio 1871), che fu tenente generale e governatore di Novara e di Alessandria (1838). Dalle sue nozze con Carola Recco nacquero, fra gli altri, Alessandro e Paolo. Alessandro (nato Sassari, 30 giugno 1817, defunto Torino, 25 agosto 1873), fu luogotenente generale (1862), e fece le campagne del 1848 e '49 rimanendo ferito a S.Lucia (1848). Lasciò scritti di carattere militare. Sposò (1842) in prime nozze, Carolina del conte Ferdinando Galli della Loggia e fu suo figlio Giuseppe (nato Torino, 18 agosto 1843, defunto ivi, 19 gennaio 1906), che lasciò una figlia, Luisa, la quale nacque in Milano il 16 luglio 1892. Paolo (nato Torino, 7 aprile 1822, defunto Fossano, 5 novembre 1899), che fu colonnello dei bersaglieri, sposò in prime nozze Angela Manca di S. Placido e in seconde nozze (1860) Matilde del conte Giuseppe Celebrini. Dalle prime nozze nacque Maria (nata Torino, 31 ottobre 1855), e dalle seconde Ferdinando (nata 24 luglio 1864) che è ingegnere, Alfreda, Cristina (nata 9 dicembre 1868) e Pietro (nato 7 febbraio 1872) che appartiene all'Ordine di Gesù. Ferdinando sposò (1898) Maria Luigia Gambaro e sono suoi figli Maria Clotilde (nata Genova, 30 aprile 1899), Matilde (nata Genova, 7 settembre 1903), Paola (nata Genvoa 9 giugno 1901), Francesca (nata Genova, 30 luglio 1908), e Maria Cristina (nata Genova, 15 settembre 1913). Motto della famiglia: Amicus plato sed magis amica veritas. Altro ramo. Ramo della omonima famiglia della Lombardia. Ignazio (nato Torino, 13 luglio 1788), di Paolo Felice, fu infeudato di Finegialda (Chieri), Filippo (nato Torino, 27 marzo 1786, defunto 7 giugno 1868), fu senatore di Piemonte (1838) e collocato a riposo col titolo di presidente (1853), ebbe, fra gli altri, dalle sue nozze con Clementina dei conti Frangia di Genola, Luigi e Clemente.


Compra un documento araldico su Righino

Stemma della famiglia: Righino

Blasone della famiglia

Fasciato di rosso e d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome