Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Risciotti, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Risciotti
Corona nobiliare Risciotti
Antica e nobile famiglia di Civitanova (Marche), di cui si hano le prime notizie fin dal secolo XV. I suoi membri occuparono alte cariche in patria e fuori. Sono da ricordare: Maro di Giacomo che facendo parte del Nobile Consiglio di Credenza ivi il 4 settembre 1513 discusse sulle reliquie di S. Marone. Paolo, illustre giureconsulto presso il tribunale della Rota sotto Napoleone. Pacifico, Cavaliere del S. R. Impero e giudice del Tribunale di Macerata. Alessandro che fu abbate a I. V. D. Carlo, Felice, Vincenzo che furono dottori nell'una e nell'altra legge. Emidio, canonico della S. Casa di Loreto.... Continua

Giuseppe, sacerdote e illustre avvocato nella Curia Romana; Francesco n. 1825, ebbe il titolo di Conte e per moglie la contessa Teresa Parisani patrizia di Tolentino, la quale il 12 settembre 1804 fu creata Dama del Nobilissino Ordine della Croce Stellata dell'imperatrice Maria Teresa d'Austria, Alessandro, dottore nell'una e l'altra legge, scrisse e stampò nel 1831 le memoprie di Civitanova. Agnese, nata il 4 agosto 1801 da Alesandro e dalla contessa Maria Acquacotta di Matelica, sposò il sig. Sante Possenti di Spoleto e fu madre del gran santo il padre Gabriele dell'Addolorata, passionista. Cesare di Luigi, di Michele, di Alessandro, nato il 10 giugno 1855, fu colonnello di artiglieria. Morì a Torino nel dicembre 1921. La famiglia Frisciotti fu aggregata alla nobiltà di Recanati e a quella di Macerata; e la sua nobiltà fu provata come quarto dal S.M. O. di Malta quando nel 1794 perse la Croce di cav. di giustizia il nobile Francesco Compagnoni di Macerata; e anche dall'I.M.O. di S. Stefano quando furono fatti cavalieri di giustizia, membri delle nobili famiglie Giardini, Mardianisi e Contofiorini di Civitanova, nonchè nel 1794 il nobile Antonio di Livio Ricci di Jesi. la Consulta Araldica (v. El. Nob. Uff. del 1922) dichiarò spettare alla famiglia Frisciotti il titolo di Nobile di Civitanova (mf.). Oggi la famiglia è rappresentata: Ludovico Frisciotti, n. 25 luglio 1853 a Bologna dai fu Luigi e Clementina Negri; sposò 9 settembre 1885 Carolina Magnani. Sorella: Anna Frisciotti, n. 2 nov. 1856 dai fu Luigi e Clementina Negri; sposò nel gennaio 1893 il conte Latini Giuseppe di Magliano, patrizio di Macerata (residenza Milano via Francesco Melzi, 22).


Compra un documento araldico su Risciotti

Stemma della famiglia: Risciotti

Blasone della famiglia

Partito: nel primo di rosso, a sei bisantini d'oro, 3, 2 e 1; nel secondo di verde, alla fede d'argento, manicata di rosso: il tutto sotto un capo d'argento al giglio sbocciato d'azzurro accostato da due speronelle di rosso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome