Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Roccatelli, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Roccatelli
Corona nobiliare Roccatelli
Originaria di Bergamo e trapiantata in Assisi in principio del secolo XVI, esercitò la mercatura e ne trasse grossi guadagni che la fecero ricca, per cui vennero ben presto ascritti alla nobiltà della nuova patria di cui ne esercitò, in ogni tempo, i più eminenti uffici. Antonio, cav. gerosolim. e prode capitano, militò ai servigi dei re di Spagna e di Francia, del granduca di Toscana e della Repubblica di Venezia nell'Epiro contro i Turchi, morto il 7 ott. 1668; Francesco di Seriato di Bernardino, ascritto alla cittadinanza Perugina Pro porta Sancti Petri, insieme a' suoi discendenti il 23 Giu.... Continua
1611, poi colonnello di milizie per la Camera Apostolica nello stato di Bettona con diploma 10 Apr. 1644; Leonardo, morto gonfaloniere di Assisi nel 1793; Vincenzo, di Seriate di Francesco, prof. di belle lettere in Gubbio ed in patria ed autore di varii scritti letterari e poetici, pubblicati per le stampe, morto in Ravenna nel 1880. Varii rami di questa famiglia emigrarono dalla patria, ed uno si trasferì in Cesena, altri in Terni, in Roma ed altrove.

Compra un documento araldico su Roccatelli

Stemma della famiglia: Roccatelli

Blasone della famiglia

D'azzurro, al leone d'argento, guardante una cometa d'oro, ondeggiante in banda, posta nel cantone destro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome